menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Test sierologici in Lombardia, Gallera: "Positivo il 25% dei lombardi"

L'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera lo ha reso noto venerdì

Il 25.6% dei lombardi è risultato positivo al test sierologico per il coronavirus. A renderlo noto è l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, che sottolinea come gli esami eseguiti siano stati  264.024 e i cittadini testati siano stati in tutto 161.695.

Degli operatori che sono stati sottoposti al test è risultato positivo invece solo il 12.6%. "Gli esiti di questi test sierologici - ha spiegato Gallera - hanno evidenziato uno stato di positività per 41.250 cittadini (il 25,6%) e 13.402 operatori (12,6%). In questi casi viene effettuato il tampone. Poco meno del 10% dei cittadini positivi al test lo è anche al tampone. Per gli operatori, la positività è confermata nell'1% dei casi".

L'aggiornamento di venerdì

Fra i 272 nuovi casi positivi di venerdì 12 giugno, ha quindi precisato Gallera, "42 sono riferiti a tamponi eseguiti dopo i test sierologici e 21 riscontrati in alcune rsa". I dati divulgati mostrano un calo, a livello regionale, nel numero di ricoveri per Covid-19. 31 sono poi purtroppo i decessi nelle ultime 24 ore. Mentre a Milano i contagi in aumento: +88 in provincia, +56 in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento