menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, in rsa arriva tunnel degli abbracci: "Emozione grandissima poter riabbracciare mia mamma"

Accade all'Auxologico, dove la struttura, ideata per consentire agli anziani di poter riabbracciare i parenti, è stata inaugurata mercoledì

È stato battezzato con il nome emblematico di 'tunnel degli abbracci' ed è lo spazio, sicuro, all'interno del quale gli anziani ospiti dell'rsa potranno riabbracciare i propri familiari. La struttura è stata inaugurata mercoledì 23 dicembre alla Residenza per Anziani di Auxologico.

Il tunnel gonfiabile è accessibile da due ingressi distinti, uno per l’ospite della Rsa e uno per il parente, a formare due moduli separati tra loro da un morbido telone trasparente con due maniche sigillate, all'interno delle quali il visitatore può inserire le braccia e 'toccare' il proprio caro. Grazie a questo luogo appositamente ideato in tempi di epidemia gli anziani costretti a un lungo periodo di isolamento potranno finalmente rivedere e riabbracciare i parenti in sicurezza.

Il contatto - spiegano da Auxologico - avviene in modo assolutamente sicuro, non solo perché il parente viene sottoposto a tutte le misure di sanificazione e ad un tampone rapido prima di accedere alla struttura, ma anche poiché il telo che separa i famigliari lascia passare il suono, ma non l’aria, permettendo alle due persone di ritrovarsi viso a viso, seppur con una guaina protettiva che li separa.

“Un’emozione grandissima per me poter riabbracciare la mia mamma. Stamattina, dall’emozione, mi sono alzata alle quattro. È il più bel regalo di Natale che Auxologico potesse farmi in questo anno difficile”, dice Maria Teresa, che saluta la madre la prima volta dopo diversi mesi senza poterla rivedere. Anche Goretta oggi ha riabbracciato la madre dopo 8 lunghi mesi senza toccarla: “Ringrazio tutti quelli che hanno avuto questa idea e mi hanno permesso di incontrare mia mamma. Grazie a chi si sta prendendo cura di lei ma anche a chi è stato vicino a noi parenti durante questo periodo faticoso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento