Tornano ad aumentare i contagi in Lombardia: +10 ragazzi positivi rientrati dalle vacanze

I giovani sono tornati dalle ferie

Si moltiplicano i casi di persone infettate da covid-19 dopo viaggi in Europa. Mentre in Lombardia la situazione non migliora (aumentano positivi e ricoveri) sempre più ragazzi sono positivi al tampone al rientro dalle vacanze. Vacanze spesso fatte in luoghi dove non ci sono controlli per le mascherine e le serate in discoteca aumentano a dismisura il rischio di contagio. 

Tre ragazzi di Lodi e 7 di Brescia, infatti, sono risultati positivi al covid dopo una vacanza sull'isola di Pag, in Croazia. I bresciani hanno fatto rientro in Italia lunedì, mentre i lodigiani, a oggi asintomatici, erano in una compagnia di 150 giovani, soprattutto studenti, alcuni dei quali sono stati male al rientro in Italia, dopo essere stati in Croazia dal 25 luglio al primo agosto scorso.

L'Ats di Milano è attualmente al lavoro per cercare di avere chiara la mappa del contagio. Intanto, a Lodi diverse persone che stavano per partire per Ferragosto proprio per la Croazia stanno cercando di disdire la vacanza. Proprio in queste ore, il Governo ha incontrato le Regioni per stabilire linee guida chiare su tamponi e obblighi di mascherine e distanziamento per spegnere i nuovi focolai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Luci, decorazioni e un 'bosco incantato': in centro a Milano arriva il mega store del Natale

Torna su
MilanoToday è in caricamento