Venerdì, 17 Settembre 2021
Coronavirus

Chi può fare il vaccino anti covid senza prenotazione in Lombardia, da oggi

Da oggi via libera ai ragazzi tra i 12 e i 19 anni per i vaccini senza appuntamento

Accesso libero. Da oggi, lunedì 6 settembre, e fino al prossimo 12 settembre i ragazzi tra i 12 e i 19 anni potranno fare il vaccino anti covid senza prendere appuntamento e senza pre registrarsi sul portale di Poste. 

Ad annunciarlo, sabato mattina, è stata l'assessore al welfare di regione Lombardia, Letizia Moratti, sempre più intenzionata a dare l'accelerata decisiva alla campagna vaccinale. E non è un caso che l'iniziativa andrà avanti fino al 12, il giorno prima del ritorno a scuola. 

"Proprio mentre siamo a un passo dal raggiungere 14 milioni di somministrazioni, parte lunedì 6 un'altra importante iniziativa che riguarda le vaccinazioni ai giovani. Una proposta pensata per garantire un rientro in sicurezza per l'avvio del nuovo anno scolastico", ha scritto la vicepresidente del Pirellone. Quindi fino "a domenica 12 settembre" sarà possibile "l'accesso libero e senza prenotazione nei centri vaccinali covid per i ragazzi della fascia di età 12-19 anni", ha sottolineato la Moratti.

I ragazzi - ha ricordato il welfare - dovranno presentarsi con tessera sanitaria e documento d'identità, mentre i minorenni devono essere accompagnati da un genitore o dal tutore legale. La possibilità di accesso libero ai centri vaccinali resta anche per gli over 60 e per il personale scolastico - docenti o collaboratori -, che in vista del rientro a scuola dovrà necessariamente essere in possesso del green pass, pena la sospensione al quinto giorno di assenza. 

Con lo stesso obiettivo di "coprire" le scuole, giovedì 9 settembre in via Natta a Milano ci sarà un camper vaccinale davanti agli istituti Artemisia Gentileschi e Gerolamo Cardàno, dalle 8.30 alle 16:00. "Regione Lombardia - ha fatto sapere il Pirellone in una nota - ha l'obiettivo di garantire l'avvio in sicurezza dell'anno scolastico e formativo 2021-2022. A questo scopo, fin dall'inizio di agosto scorso ha previsto e sono attive corsie preferenziali dedicate alla vaccinazione della popolazione scolastica e universitaria. L'adesione è stata molto elevata, consentendoci di raggiungere buoni risultati percentuale di copertura, anche per le platee specificamente interessate dai provvedimenti governativi che prevedono il green pass". 

vaccini liberi 12:19 anni lombardia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi può fare il vaccino anti covid senza prenotazione in Lombardia, da oggi

MilanoToday è in caricamento