menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vaccini in Fiera

Vaccini in Fiera

Fiera Milano, mille vaccini anti covid al giorno alle forze dell'ordine

L'obiettivo è quello di erogare circa 10mila prime dosi nell'arco dei primi 10 giorni

Al via giovedì 18 febbraio le vaccinazioni anti covid al padiglione del Policlinico in Fiera. Al ritmo di mille somministrazioni al giorno, le dosi contro la Covid-19 saranno destinate al personale delle forze dell'ordine.

Il vaccino utilizzato è quello di AstraZeneca e viene somministrato al personale di polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza, polizia penitenziaria, vigili del fuoco e membri dell'operazione Strade Sicure. L'obiettivo è quello di erogare circa 10mila prime dosi nell'arco dei primi 10 giorni, a cui farà seguito l'organizzazione per i richiami con la seconda dose del vaccino.

L'organizzazione dei vaccini, affidata al Policlinico di Milano, vede anche il supporto di polizia di Stato, Azienda regionale emergenza urgenza (Areu), Protezione civile, Croce rossa ed esercito. Sono già attive due linee vaccinali contemporanee: ciascuna inizia con l'anamnesi medica e prosegue con la somministrazione del vaccino a cura della squadra infermieristica. L'organizzazione è in grado di erogare il vaccino a ciascuna persona nell'arco di pochi minuti. 

Dopo le somministrazioni alle forze dell'ordine, la struttura del padiglione in Fiera rimarrà comunque a supporto della campagna vaccinale di Regione Lombardia, per contribuire a immunizzare la popolazione nel modo più ampio possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Isolata in Lombardia una nuova (e rarissima) variante di covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento