menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da giovedì 22 aprile tutti gli over60 potranno prenotare il vaccino anticovid

Lo ha confermato la Regione Lombardia nel pomeriggio di mercoledì. Ecco come si fa

Da giovedì 22 aprile in Lombardia partono le prenotazioni del vaccino anti covid per la fascia d'età compresa tra i 60 e i 64 anni. Il fatto è stato confermato dalla Regione nel pomeriggio di mercoledì. La data rispecchia il piano presentato il primo di aprile ma, probabilmente, le vaccinazioni effettive per questa fascia potrebbero partire prima del 9 maggio, data prevista dal piano stesso.

Rispetto al piano sono state già anticipate invece altre date. I 65-69 enni hanno avviato le prenotazioni il 19 aprile anziché il 22; i 70-74enni sono stati già avviati alla vaccinazione mentre avrebbero dovuto aspettare il 27 aprile. Quest'ultimo anticipo è stato dovuto anche alla minore adesione, rispetto a quanto previsto, della fascia immediatamente superiore, ovvero 75-79 anni.  

Come si prenota il vaccino

Il vaccino si può prenotare online a questo indirizzo, basta tenere a portata di mano il numero della tessera sanitaria e il codice fiscale. Non solo: si può prenotare anche chiamando il call center al numero 800 894 545; tramite i Postamat di Poste Italiane o attraverso i portalettere che quotidianamente consegnano la corrispondenza.

La Lombardia vuole accelerare sui vaccini

A partire dalla prossima settimana — secondo le previsioni di Palazzo Lombardia — potrebbe aumentare la "potenza di fuoco": i centri vaccinali della Regione potrebbero arrivare a toccare quota 100mila inoculazioni al giorno; praticamente un dato doppio rispetto a quello di venerdì 16 aprile quando sono state iniettate oltre 51mila dosi.

"Martedì abbiamo voluto fare una prova, il target che ci è stato dato dal generale Figliuolo era 51 mila inoculazioni al giorno, abbiamo voluto andare oltre per vedere se reggeva il nostro sistema, siamo arrivati tranquillamente a 65 mila e la prossima settimana, quando arriveranno un numero maggiore di vaccini aumenteremo fino a 100 mila", ha detto il governatore Lombardo Attilio Fontana nel pomeriggio di mercoledì 21 aprile ai microfoni di TgCom24.

Il presidente ha poi detto che nelle ultime settimane (dopo il cambio dal sistema di Aria a quello di Poste) "Sta funzionando sia la fase della prenotazione che la fase della gestione dei centri vaccinali".

Aggiornamento 22 aprile 10.30: la Regione ha precisato che la mezzanotte del 22 aprile è la notte tra giovedì e venerdì, quindi il vaccino è prenotabile dal 23/4.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento