rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Coronavirus

Vaccini ai 12-18enni, le nuove prenotazioni slittano all'ultima settimana di agosto

La riduzione delle forniture in luglio sarà comunque compensata da un milione di dosi in arrivo nel mese di agosto

Gli adolescenti lombardi che vogliono vaccinarsi contro il covid e che non si sono ancora prenotati dovranno aspettare almeno l'ultima settimana di agosto. E' quanto ha affermato Letizia Moratt, assessora regionale al Welfare, specificando che gli slot dedicati alle prime dosi di Pfizer (unico vaccino autorizzato) per la fascia d'età tra i 12 e i 18 anni, previsti per la fine del mese di luglio e l'inizo del mese di agosto, sono al momento saltati a causa della riduzione di forniture già annunciata per questo mese.

Chi dunque, tra i più giovani, deve ancora prenotarsi, troverà posto dopo il 23 di agosto, a ridosso dell'inizio dell'anno scolastico. Nel frattempo, nel mese di agosto arriverà circa un milione di dosi, di cui il 60 per cento Pfizer e il 40 per cento Moderna, in modo da "colmare" la riduzione di luglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini ai 12-18enni, le nuove prenotazioni slittano all'ultima settimana di agosto

MilanoToday è in caricamento