Coronavirus

Chi può prenotare il vaccino anti covid da domani, lunedì 10 maggio, in Lombardia

Lunedì via alle prenotazioni per la fascia d'età 50/59 anni. Come prendere appuntamento

Avanti tutta. Da lunedì 10 maggio, in Lombardia, le cittadine e i cittadini tra i 50 e i 59 anni potranno prenotare il loro appuntamento per ricevere il vaccino anti coronavirus. La data è in linea con il piano presentato ad inizio aprile dal Pirellone, quando il via alle prenotazioni era stato previsto tra il 30 aprile e il 15 maggio, a seconda delle dosi disponibili. 

“La campagna vaccinale - ha sottolineato il presidente della regione Attilio Fontana - procede spedita. Purtroppo a causa della carenza di vaccini abbiamo dovuto rallentare, infatti il generale Figliuolo ha abbassato il target per la nostra regione, che ora si attesta intorno alle 85.000 inoculazioni al giorno. Voglio comunque sottolineare che la Lombardia è l’unica, insieme ad altre due regioni, ad avere mantenuto e superato i target”.

La guida per prenotare il vaccino

Da lunedì quindi potranno prenotare gli over 50, con una popolazione target che si aggira attorno al milione e 600mila persone. I metodi di prenotazione restano sempre gli stessi: la piattaforma di Poste, gli sportelli Atm di Poste Italiane, il numero verde 800.894545 oppure ci si può rivolgere direttamente ai portalettere. 

Nelle scorse ore, intanto, la Lombardia ha superato lo scoglio delle 4 milioni di dosi somministrate. Due milioni e 150mila, ha fatto sapere l'assessore al welfare, Letizia Moratti, sono andate agli over 70, 700mila ai cittadini tra i 60 e i 69 anni e oltre 400mila ai fragili. È stato coperto oltre il 90% degli over 70 che hanno aderito alla campagna vaccinale e - ha concluso la vicepresidente - a breve si raggiungerà la stessa cifra per gli over 60. 

Quando tocca a me?: tutte le date per i vaccini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi può prenotare il vaccino anti covid da domani, lunedì 10 maggio, in Lombardia

MilanoToday è in caricamento