In Lombardia vaccino spray contro l'infuenza: la campagna al via a metà ottobre

I vaccini saranno destinati alle fasce più deboli: over 60, bambini, malati, sanitari e donne in gravidanza

Vaccino (foto Ansa)

Partirà a metà ottobre la campagna di vaccini antinfluenzali che ai bambini dai 6 mesi ai sei anni saranno somministrati sotto forma di spray. Ad annunciarlo Regione Lombardia, che sottolinea anche come verrà garantita la "copertura alle categorie previste da indicazioni nazionali".

Mercoledì il Pirellone ha raggiungo un accordo con sindacati dei pediatri per la gestione dei vaccini contro l'influenza.“L’intesa – spiega l’assessore  al Welfare Giulio Gallera – prevede un notevole contributo da parte dei pediatri per la gestione del bambino a scuola e, in particolare, per la ricostruzione della sintomatologia rapportata all’esito del tampone”.

“Le Ats lombarde – dice ancora l’assessore – stanno elaborando insieme ai pediatri che hanno garantito massima collaborazione, un piano organizzativo per la vaccinazione antinfluenzale dei bambini con età compresa fra i sei mesi e i sei anni, che sarà avviato da metà novembre”.

La campagna antinfluenzale - chiarisce Regione Lombardia - "partirà la seconda metà di ottobre" e i "vaccini acquistati sono sufficienti per garantire la copertura delle categorie previste dalle indicazioni nazionali. Si partirà, rispettando l’ordine di priorità con le persone fragili con più patologie definite dal Ministero della Salute, gli over 60, il personale sanitario, le donne gravide e i bambini fino a 6 anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento