Verde ai tempi del corona, manutenzione solo contro allergie e zanzare e per viabilità

Le altre attività - ha spiegato l'assessore alla Mobilità e ai Lavori Pubblici Marco Granelli - sono sospese

Repertorio

Proseguono in piena emergenza coronavirus solo alcuni degli interventi del Comune di Milano per la manutenzione del verde: si tratta delle opere indispensabili per la viabilità e contro la proliferazione di zanzare o piante che diano allergia. 

"Tutte le attività - ha spiegato l'assessore alla Mobilità e ai Lavori Pubblici Marco Granelli nel corso della commissione consiliare sul tema cantieri di mercoledì - sono sospese, ad eccezione di quelle con un'attinenza specifica con la manutezione delle strade e del trasporto pubblico locale, laddove cioè il verde potrebbe precludere la circolazione del traffico pubblico e privato. Stiamo valutando con la Prefettura gli aspetti di impatto igienico sanitario, perché avere una vegetazione che cresce, se la sospensione durerà a lungo, potrebbe crearci dei problemi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico per quanto riguarda la manutenzione del verde e il taglio della vegetazione gli interventi essenziali potrebbero comunque essere ridotti - invece di essere effettuati ogni due settimane potrebbero avere cadenza mensile - ma non si fermeranno del tutto. Inoltre da Palazzo Marino garantiscono anche "un minimo di manutenzione del verde per evitare le forme di allergia o il proliferare delle zanzare". Sul tavolo, poi, la possibilità di individuare le aree dove si formano le allergie, per disporre il taglio. È stato infine ricordato che diverse amministrazioni della provincia di Milano, come Pioltello, considerano il verde uno dei servizi essenziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento