rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità

Torna Cortili Aperti: tutte le dimore più belle visitabili a Milano

Gli scorci segreti della città accessibili per l'iniziativa di Adsi

Le dimore storiche più belle di Milano aperte a tutti per un giorno. Torna, nella 28esima edizione, Cortili Aperti, l'iniziativa del gruppo giovani dell'Associazione Dimore Storiche Italiane che rende accessibili al pubblico i cortili di piazza Sant'Alessandro e dintorni. L'appuntamento domenica 22 maggio, dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30).

L'iniziativa, patrocinata del Comune di Milano, prevede anche una mostra di auto d'epoca del Cmae e i concerti con l'innovativo Resonance Piano. Ad essere visitabili saranno i cortili dei seguenti palazzi.

  • Palazzo Annoni – Corso di Porta Romana 6
  • Palazzo Recalcati - Via Amedei 8
  • Collegio di Sant’Alessandro – Piazza Sant’Alessandro 1
  • Palazzo Trivulzio – Piazza Sant’Alessandro, 6
  • Palazzo Stampa di Soncino – Via Cardinal Federico, 2
  • Cortile degli Spiriti Magni – Via Sant’Antonio, 5
  • Chiostro Trivulziano – Via Sant’Antonio, 12
  • Palazzo Greppi – Via Sant’Antonio, 12
  • Cortile di via Carducci 38 – Via Carducci, 38 (in foto).

L’entrata ai cortili sarà come sempre libera e gratuita. In ogni palazzo saranno presenti i giovani volontari Adsi a disposizione dei visitatori per tutta la giornata. Un infopoint sarà attivo tutto il giorno nel cortile d’onore di Palazzo Annoni, Corso di Porta Romana 6.

Anche quest’anno sarà possibile ottenere, a fronte di una piccola donazione, una guida illustrativa ai cortili visitabili. Il ricavato verrà devoluto al restauro di un’opera d’arte di pubblica fruibilità. 

Attività previste nei cortili

Grazie alla ormai consueta collaborazione con il Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca, i visitatori potranno ammirare le preziose auto d’epoca in mostra in Palazzo Stampa Soncino e nel cortile di via Carducci 38.

Per tutti coloro che desiderano approfondire la storia dei luoghi e dei palazzi, aperti in occasione della manifestazione, inoltre, sono in programma speciali visite guidate curate da MilanoGuida. I tour partiranno ogni quarto d’ora dall’infopoint di Palazzo Annoni, in Corso di Porta Romana 6 ed avranno una durata di circa 90 minuti. Per partecipare è necessario effettuare la prenotazione a questo indirizzo.

Le visite guidate partiranno ai seguenti orari: 10.00 - 10-15 - 10.30 - 10.45 - 11.00 - 11.15 - 11.30 - 11.45 - 12.00 - 12.15 - 12.30 -12.45 - 13.00 - 13.30 - 13.45- 14.00 - 14.30 - 14.45 - 15.00 - 15.15 - 15.30 - 15.45 - 16.00 - 16.30. Sarà necessario presentarsi con 15 minuti di anticipo al banco di MilanoGuida presente all’infopoint. Si ricorda che i posti sono limitati e che le visite sono prenotabili fino ad esaurimento posti; è consigliata la prenotazione online.

Quest’anno con Resonance Piano si propone una musica di innovazione, senza l’impegno di alcun altoparlante: sarà infatti il legno di risonanza ad amplificare ogni strumento musicale utilizzato, ma anche la voce e la presentazione degli artisti che suoneranno per il pubblico presente. Quindi una performance musicale ispirata alla natura e alla sostenibilità. Verrà infatti usato un Resonance Piano a coda, un nuovo strumento musicale che rappresenta “un ponte” temporale e tecnologico fra il mondo acustico e quello digitale, che regalerà il suono naturale dalla tavola armonica di questo strumento, messa in vibrazione da una tecnologia tutta italiana, nuova ed unica al mondo. Resonance è infatti il primo pianoforte che suona “senza le corde” ma che mantiene la timbrica e l’anima del suono naturale della sua tavola armonica in Abete di Fiemme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna Cortili Aperti: tutte le dimore più belle visitabili a Milano

MilanoToday è in caricamento