rotate-mobile
Attualità

Berlusconi è stato cremato, le ceneri ad Arcore

Il feretro è stato trasportato in mattinata a Valenza (Alessandria), presto le ceneri saranno tumulate nel mausoleo di Arcore

È stata cremata la salma di Silvio Berlusconi. L'operazione, svoltasi al tempio Panta rei di Valenza (Alessandria), è terminata nel primo pomeriggio di venerdì 16 giugno. Le ceneri saranno ora tumulate all'interno del mausoleo fatto costruire dal leader di Forza Italia dallo scultore Pietro Cascella.

La salma era stata trasportata in Piemonte con le prime luci dell'alba di venerdì, era da poco sorto il sole quando il carro funebre con il feretro aveva lasciato villa San Martino. A Valenza c'erano Marta Fascina, compagna di Berlusconi, il fratello Paolo e il figlio minore Luigi. 

Luigi e Paolo avevano lasciato la struttura nella tarda mattinata. Marta Fascina, a bordo di un'auto scura seguita dal carro funebre, ha lasciato il tempio crematorio nel tardo pomeriggio. Fuori dalla struttura di Valenza si erano radunate decine di persone per assistere all'operazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi è stato cremato, le ceneri ad Arcore

MilanoToday è in caricamento