menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Fb/Mutuo soccorso Milano

Foto Fb/Mutuo soccorso Milano

Il crowdfunding per dare pasti ai senzatetto di Milano con un foodtruck

La raccolta fondi sulla piattaforma Produzioni dal basso

Una cucina mobile per portare pasti caldi e fornire assistenza medica ai senzatetto della città. È il progetto che l'associazione Mutuo Soccorso Milano, la Fondazione Corte delle Madri e Comida sociale vogliono realizzare con il crowdfunding. Le donazioni possono essere fatte sulla piattaforma Produzione dal basso.

"Un pasto caldo è il primo passo per rompere le barriere e per valorizzare chi non trova uno spazio all’interno della società - scrivono gli ideatori dell'iniziativa -. Ogni settimana con il progetto Drago Verde, promosso dall’associazione Mutuo Soccorso Milano consegniamo pasti caldi a più di 400 senzatetto per le strade di Milano. Con la Fondazione Corte delle Madri vogliamo acquistare una cucina mobile per offrire, oltre a un pasto caldo, servizi di prima assistenza sanitaria. In questo modo possiamo raggiungere più  zone della città così da continuare a donare serenità e dignità a coloro che vivono le strade di Milano".

L'obiettivo è riuscire a offrire i servizi già in essere a un numero più elevato di persone, garantendo anche una continuità. I pasti per i senzatetto vengono preparati grazie a Comida Sociale, che recupera prodotti alimentari invenduti, tramite le partnership con NaturaSì , ReCup e CasciNet, e poi distribuiti attraverso i volontari del progetto battezzato Drago Verde.

"Il principio fondante di questi progetti - si legge sulla pagina del crowdfunding - si basa su un paradosso che caratterizza la società contemporanea: da una parte lo spreco di tonnellate di cibo per chi se lo può permettere e dall’altra una povertà alimentare in continua crescita. Mutuo Soccorso Milano, in collaborazione con altri enti del territorio, si impegna costantemente per offrire un’alternativa sostenibile e mutualistica attraverso i vari progetti all’attivo".

"Durante le nostre uscite nelle aree di Stazione Centrale, Lambrate e San Babila il nostro scopo non è la mera assistenza, ma un impegno sociale e politico che possa creare delle relazioni sul lungo periodo - spiega Mutuo Soccorso Milano -. In questo senso il pasto caldo e la tisana rappresentano il primo passo per rompere le barriere".

I fondi raccolti verranno utilizzati per comprare un food truck, allestirlo e prepararlo al suo viaggio. La cifra da raggiungere è pari a 15mila euro. Il restante budget per realizzare il progetto, il 30% del totale verrà finanziato da NaturaSì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento