rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità

Da Pnrr quasi mezzo miliardo per nuovi tram, autobus e ciclabili

In arrivo 480 milioni, che verranno utilizzati soprattutto per il trasporto pubblico

480 milioni di euro per la mobilità. È quanto riceverà Milano dai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, destinando la maggior parte di questo denaro all'acquisto di mezzi per il trasporto pubblico.

Come sarà la nuova metro M6, la 'rosa'

In particolare, per comprare nuovi veicoli pubblici verranno utilizzati 309 milioni. Mentre 99 saranno destinati a linee e tracciati, 52 a risistemare le aree pubbliche; 10.3 per il Maas (Mobility as service, il servizio che consente di modulare la mobilità sulle esigenze degli utenti); e 9.7 alle piste ciclabili. A illustrare i dati l'assessora alla Mobilità, Arianna Censi durante la commissione consiliare di mercoledì 6 aprile.

Per quanto riguarda il nuovo parco mezzi, 52 milioni verranno usati per acquistare 14 tram, 8 milioni per 10 nuovi filobus e 250 milioni per l'acquisto di almeno 350 bus elettrici. In città, inoltre, verranno creati altri 23 chilometri di piste ciclabili, che si snoderanno anche nell'area metropolitana, collegando università e nodi ferroviari.

"Questo è il risultato di un grande sforzo fatto dall'amministrazione per raggiungere l'obiettivo di aggiudicarsi questi fondi - ha commentato l'assessore Censi -. Si tratta di progetti che, insieme ai fondi per le metropolitane, disegneranno il futuro della mobilità a Milano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Pnrr quasi mezzo miliardo per nuovi tram, autobus e ciclabili

MilanoToday è in caricamento