Milano, disabile premiato dal presidente Mattarella resta senza scuolabus: la denuncia

"Il Comune non rimborsa più il servizio di navetta da casa di via Gonin al liceo di Scienze Umane di Corsico"

Repertorio

Un disabile che nel marzo del 2019 era stato premiato direttamente dal Capo dello Stato, Sergio Mattarella, con l'attestato di 'Alfiere della Repubblica' per un suo blog, denuncia adesso di non poter più recarsi al liceo per un disservizio nei trasporti. Il giovane, Marcos Alexander Cappato De Araujo, di 18 anni, ha origini brasiliane ed è affetto da tetraparesi spastica.

La denuncia del ragazzo

"Il Comune non rimborsa più il servizio di navetta da casa di via Gonin, al Lorenteggio, al liceo di Scienze Umane di Corsico (Milano) e gli eventuali rimborsi, comunque tagliati di circa la metà, potrebbero arrivare solo a marzo". In famiglia lavora solo il padre che con tre figli a carico non ce la fa a coprire le spese.

Il contributo per la navetta dedicata agli spostamenti per persone con disabilità è a rimborso e, dopo una delibera approvata dal Comune nel 2018, è stato introdotto il principio di compartecipazione alla spesa da parte delle famiglie per allargare la platea dei beneficiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È quanto fa sapere l'assessorato alle Politiche sociali e abitative del Comune di Milano. Le famiglie devono presentare ogni anno, nel mese di febbraio, la domanda per ricevere il rimborso insieme al modello Isee che certifica la situazione reddituale. Nel mese di maggio 2020 sarà stilata la graduatoria di coloro che hanno diritto ai rimborsi, il Comune ha sottolineato che nel 2019 la famiglia Cappato è rientrata in questa graduatoria e ha ottenuto il rimborso del servizio. Fino al mese di maggio quindi sarà a carico della famiglia la spesa per il trasporto che poi sarà rimborsato, per una parte, se ci saranno le condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento