Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

"Una divisa che unisce", l'iniziativa di Atm per l'inclusione

La campagna di comunicazione di Atm per "promuovere rispetto e inclusione"

Atm per l'inclusione. "Simbolo di appartenenza, riconoscibile dai clienti e cittadini, la divisa di Atm è la protagonista della nuova campagna di comunicazione dell’azienda, da sempre impegnata anche in iniziative di sensibilizzazione", si legge in una nota della società che gestisce il trasporto pubblico sotto la Madonnina. "Una divisa che unisce è il concept che Atm ha scelto a conferma del proprio posizionamento nel promuovere rispetto e inclusione, valori identitari e universali di una società sempre più evoluta", hanno proseguito dall'azienda di Foro Bonaparte. 

"Principi importanti che l’azienda ha deciso di ribadire e diffondere anche quest’anno alla città: dai clienti alle proprie persone, a tutta la comunità, una sollecitazione che sproni ad abbattere stereotipi e discriminazioni e dia spazio a una cultura che accolga le caratteristiche uniche di tutti. Il messaggio della nuova campagna è rappresentato attraverso la pluralità e l’unicità delle persone, che nella divisa vedono il 'luogo' che unisce e valorizza le differenze di ognuno. La divisa - hanno chiarito dalla società - quindi è l’ambassador 2024 di Atm: nel concept della campagna la divisa, da universale e uguale per definizione, assume una molteplicità di varianti, attraverso colori e grafica. Un paradosso giocato proprio per rafforzare la diversità di tutte le persone anche quando vestono lo stesso abito". 

La divisa blu di Atm, al centro di ogni soggetto, diventa quindi simbolo delle diversità e del senso di appartenenza di tutti i 10mila dipendenti dell'azienda e del ruolo fondamentale che hanno ogni giorno nel mettere in contatto le persone. "Una squadra diversa ma unita che con impegno da oltre un secolo fa muovere Milano, trasportando ogni giorno oltre 2 milioni di passeggeri".

"Rispettare le identità di genere, gli orientamenti, le origini, le età, le religioni e le abilità di ogni persona è l’esortazione che Atm promuove per costruire una cultura di impresa e una società sempre più capaci di valorizzare e accogliere tutte le unicità, che insieme costituiscono il valore di una cittadinanza aperta e contemporanea", il messaggio di Atm. "Una divisa che unisce sarà presente nel mese di giugno negli spazi e sui mezzi, su tutti i canali digitali e social media di Atm, anche in vista di Milano Pride 2024.

In questi giorni, inoltre, a tutto il personale di Atm verrà donata una spilla che riprende il claim della campagna. Tutti i dipendenti potranno decidere volontariamente di indossarla, un segno che rafforza l’impegno dell’azienda verso le proprie persone nel consolidare un ambiente di lavoro sempre più inclusivo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una divisa che unisce", l'iniziativa di Atm per l'inclusione
MilanoToday è in caricamento