rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità Cenisio Monumentale / Via Luigi Nono

È stata demolita un'altra edicola di Milano

La rivendita di giornali di via Luigi Nono è stata smantellata. Nelle prossime settimane ne verranno demolite altre quattro

Proseguono le demolizioni delle edicole d Milano. Nei giorni scorsi è stata smantellata la rivendita di giornali di via Luigi Nono. Nelle prossime settimane toccherà a quelle di piazza Geremia Bonomelli, viale Cassiodoro, via Ravizza e via Canova. Questi punti vendita saranno demoliti entro la fine di marzo, come ha fatto sapere palazzo Marino.

In soli quattro anni nella città metropolitana di Milano sono state chiuse 129 edicole, come aveva reso noto da Unioncamere-InfoCamere su dati del registro delle imprese. Il dato è in linea, anzi leggermente inferiore, con quello nazionale: in tutto il Paese, infatti, nello stesso periodo si sono perse quasi 2.700 edicole, con un decremento di oltre il 16%, che sale a oltre il 18% se si considerano solo le ditte individuali.

Tra le edicole attualmente esistenti (quasi 12mila), più del 37% è guidata da donne: una quota maggiore rispetto alla media generale delle imprese (22%). Tuttavia, le edicole guidate da donne si sono ridotte più della media nazionale (-19,6%). I giovani under 35 risultano invece titolari di appena il 5,9% delle edicole, con una diminuzione di ben il 43% rispetto a 4 anni fa.

Dando uno sguardo ai singoli territori, sono soltanto due le province italiane che hanno registrato un aumento di rivendite: Bolzano e Sondrio: in entrambe le province sono ora 41, una in più rispetto a 4 anni fa. Dall'altra parte della classifica Isernia (con un terzo di edicole in meno: -36,8%), Trieste (-31,1%) e Ancona (-30,6%). Milano, come si diceva, ha perso 129 edicole, pari a -11,9%. Quelle ora attive sono 955, di cui 615 individuali.

A livello regionale, la Lombardia conta ora 2.268 edicole, di cui 1.555 individuali. Rispetto a 4 anni fa, 430 in meno (384 quelle individuali che hanno chiuso). Il saldo è di -15,9% sul totale, -19,8% se si considerano solo quelle individuali. La regione con la perdita più marcata è il Molise, seguono Piemonte e Friuli-Venezia Giulia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È stata demolita un'altra edicola di Milano

MilanoToday è in caricamento