menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

La calda estate dei lavori stradali di Milano: l'elenco delle strade che verranno asfaltate

Complessivamente il comune ha speso 30 milioni per migliorare le strade della città

Sta per entrare nel vivo la calda estate dei lavori stradali di Milano. Fino a settembre il comune riasfalterà 195 strade della città che si sommano alle 139 già sistemate nei primi sei mesi dell'anno.

In totale Palazzo Marino ha deciso di spendere 30 milioni per migliorare le strade della metropoli, cinque milioni in più rispetto al 2019, dieci rispetto al 2018. E se nei mesi scorsi sono stati spesi 11,5 milioni di euro, i prossimi interventi costeranno 18,5 milioni di euro. Asfalto ma non solo: gli operai interverranno anche sulle strade in masselli di granito.

"In questi giorni ho inviato ai nove municipi la scheda sulle attività di asfaltatura integrale delle strade effettuate da gennaio a giugno e di quelle programmate tra luglio e settembre - ha dichiarato Marco Granelli assessore alla Mobilità e Lavori pubblici -. Lavoriamo in modo continuativo alla manutenzione di carreggiate e marciapiedi affinché la qualità delle nostre strade garantisca sicurezza e decoro a chi le percorre e a chi ci vive".

Tutte le strade di Milano che verranno asfaltate

Fra gli interventi segnalati dal comune ci sono quelli di piazza Conciliazione, corso di Porta Romana, corso Magenta, via Mercato, nel Municipio 1; via Adriano tra piazza Costantino e via Vipiteno, viale Rimembranze di Greco, via Iglesias, viale Monza, nel Municipio 2; piazza Leonardo da Vinci, via S. Faustino, via Bassini, viale Rimembranze di Lambrate, nel Municipio 3; via Cadore, corso Lodi, via Rogoredo, viale Brenta, viale Martini, nel Municipio 4; piazza Abbiategrasso, via dei Missaglia, viale da Cermenate, via Montegani, via S. Gottardo nel Municipio 5; via Washington, via Martinelli, viale Liguria, via Trezzo d’Adda, via Primaticcio, nel Municipio 6; via Rubens, via Rismondo, via Parri, via Raffaello Sanzio, via Civitali, via Paravia, nel Municipio 7; via Lampugnano, via Varesina, via Bertinoro, via Cenisio nel Municipio 8; via Borsieri, via Bovisasca, via dell’Innovazione, via Garigliano, piazza Minniti, via Aldo Moro, via Murat, via Taramelli, viale Fulvio Testi, nel Municipio 9.

A questi lavori si aggiungono altri interventi di manutenzione stradale, consistenti invece in riqualificazioni di strade e incroci, come ad esempio l’incrocio tra via la Spezia e via Imperia, interventi di sicurezza stradale e ciclabilità in viale Legioni Romane, via Berna e via Zurigo, la realizzazione della pista ciclabile tra Amendola e Buonarroti, la ciclabile tra il quartiere Isola, via Farini e piazzale Cimitero Monumentale, le nuove fermate Atm in via Majorana per permettere il passaggio e la fermata della linea Atm 41. Lavori per i quali vi è un investimento totale di ulteriori 1,5 milioni di euro.

Infine, nei giorni scorsi sono iniziati il rifacimento dell’armamento tranviario in via degli Imbriani e viale Montello e all’incrocio tra corso Sempione e via Domodossola, cantiere che prevede il rifacimento integrale del fondo stradale. Un ulteriore investimento di oltre 6 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento