Ernest Airlines, confermata la sospensione della licenza: come ottenere il rimborso del biglietto

Le informazioni per il rimborso della prenotazione. Licenza sospesa, Ernest lavora per farsi "riammettere"

Un aereo di Ernest Airlines

E' stato confermato dall'Enac (Ente nazionale per l'aviazione civile) lo stop ai voli di Ernest Airlines, la compagnia aerea low cost italiana con base a Malpensa e rotte per l'Albania e l'Ucraina. Lo stesso ente, che aveva deciso il provvedimento di sospensione della licenza il 29 dicembre ma con partenza per lunedì 13 gennaio, lo ha confermato qualche giorno fa. 

«L'Enac - si legge in una breve nota - invita i passeggeri in possesso di biglietti emessi dalla Ernest con data dal 13 gennaio 2020 in poi, a non recarsi in aeroporto e a contattare la compagnia aerea per ogni informazione». Gli aerei della compagnia sono in realtà fermi dall'11 gennaio. La Ernest, sul suo sito, ha specificato che «la licenza potrà essere ripristinata a seguito della dimostrazione da parte della nostra compagnia di essere in possesso dei requisiti prescritti dalla normativa vigente in materia». 

L'ente dell'aviazione aveva lasciato un lungo lasso di tempo (dal 29 dicembre al 13 gennaio) per la concomitanza con il Natale ortodosso del 7 gennaio, che ha fatto sì che numerosi clienti di Ernest avessero il volo di ritorno dall'Ucraina in Italia dopo quella data.

Sospesa la licenza a Ernest
come ottenere il rimborso del biglietto

E' presto per immaginare se Ernest riuscirà a dimostrare i requisiti richiesti; di certo ci vorrà del tempo, presumibilmente alcuni mesi. Durante i quali gli aerei bianco-arancioni non potranno viaggiare. La compagnia ha predisposto tre numeri di telefono per chiedere il rimborso totale del biglietto: +390289730660 (Italia), +355044810810 (Albania), +380445945838 (Ucraina), oltre a due indirizzi email (refunds@flyernest.com e customercare@flyernest.com) e un modulo da compilare online. 

Nel frattempo, almeno per i voli Milano-Tirana, la compagnia Easyjet ha deciso di predisporre una speciale "tariffa di riprotezione" di 70 euro a tratta, incluso un bagaglio da stiva, per volare fino al 31 marzo 2020. Alla tariffa ha accesso chi è in possesso di una prenotazione di Ernest: per sfruttare la tariffa, i passeggeri interessati devono contattare il servizio clienti di Easyjet e presentare il biglietto prenotato con Ernest entro il 26 gennaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

  • Coronavirus, ecco la nuova autocertificazione per uscire durante il coprifuoco in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento