rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Il 29 maggio

Perché oggi è la festa della Lombardia

Il 29 maggio di celebra la battaglia di Legnano. Ecco tutte le attività

Oggi è il giorno della festa della Lombardia. Ma perché questa ricorrenza cade proprio il 29 maggio? Nel 2013 una legge regionale - approvata dall'allora governatore Roberto Maroni - ha istituito la giornata in onore della Regione stessa per celebrare la battaglia di Legnano del 1176, quando la Lega Lombarda sconfisse l'esercito del Sacro romano Impero germanico. In quell'occasione le milizie dei comuni del nord Italia vinsero sulle forze di Federico Barbarossa. 

In occasione delle celebrazioni a Legnano ogni anno, l'ultima domenica del mese, si gioca il tradizionale Palio. Evento che dal 1954 è ufficialmente tra le manifestazioni storiche italiane (e che fino al 2005 si chiamava Sagra del Carroccio). Le celebrazioni prevedono anche una sfilata tra mille figuranti in costume d'epoca. E c'è anche una commissione che verifica la corrispondenza di ogni dettaglio al periodo storico rappresentato, oltre ovviamente alla gara ippica in cui si sfidano le otto contrade in cui oggi è suddivisa Legnano. 

Il premio Rosa Camuna

In occasione della festa della Lombardia, viene consegnato il premio Rosa Camuna considerato come la più alta onorificenza della Regione, riconosce impegno, operosità, creatività e ingegno di chi si è distinto nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia.

Il premio prevede l'assegnazione di cinque riconoscimenti indicati dal Consiglio regionale: Giuseppe Marotta, Amministratore delegato dell'Inter Campione d'Italia, Giuseppe Romele, atleta paralimpico e il musicista Omar Pedrini. Due i premi ad associazione: Fondazione Admo Lombardia Ets-Associazione donatori midollo osseo e Servizio cani guida Lions e ausili per mobilità non vedenti Odv.

Due i riconoscimenti conferiti dalla giunta regionale, che quest'anno ha scelto Fedele Confalonieri descritto come "milanese doc, manager di successo, cui la città ha affidato la Presidenza della Veneranda Fabbrica del Duomo" e Dolce&Gabbana "impresa di eccellenza che celebra i suoi 40 anni ed è motivo di grandissimo orgoglio della nostra regione nel mondo".

Sono previsti, inoltre menzioni e premi tematici del presidente. Tra questi riceveranno il riconoscimento Umberto Bossi, fondatore della Lega Nord e che verrà insignito con il premio per le Riforme istituzionali per aver "aperto la strada al processo di riforme costituzionali. Uomo politico di rilievo soprattutto per la nostra regione, sempre vicino alla gente". Il cantante Mahmood verrà premiato con il riconoscimento per la Musica e l'Impegno sociale: "I suoi album hanno registrato milioni di copie vendute e innumerevoli riconoscimenti artistici. Non fa mancare il suo sostegno a progetti a favore di chi è in difficoltà". Anche Ambra Angiolini nell'elenco con il premio per lo Spettacolo e l'Impegno sociale: "Artista di grande umanità che si batte per i diritti umani con uno spiccato impegno per le campagne di sensibilizzazione sociale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché oggi è la festa della Lombardia

MilanoToday è in caricamento