rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità

Torna la festa dell'estrema destra, il giorno prima delle elezioni

Il 24 settembre la "Festa del sole". Location ancora segreta

Dalla colazione ai seminari, dall'allenamento alla musica. Sabato 24 settembre, alla vigilia delle elezioni, torna in Lombardia la "Festa del sole", l'evento messo in piedi ogni anno da Lealtà Azione, l'organizzazione di estrema destra in passato più volte assoluta protagonista dei raduni milanesi per ricordare Sergio Ramelli o delle parate al cimitero Maggiore, spesso e volentieri concluse con il rito del "presente" e il saluto romano. 

Come sempre la location è segreta: sulla locandina si parla di "terra lombarda" e nient'altro. Negli anni passati la festa si è svolta ad Abbiategrasso, ma non filtrano particolari indiscrezioni sulla sede dell'edizione 2022. 

Sarà - promettono da Lealtà Azione - "una giornata da non perdere piena di seminari formativi, incontri, momenti comunitari ed una conferenza con illustri ospiti tra cui Gianni Alemanno e Francesco Borgonovo". Alla giornata, infatti, prenderanno parte anche l'ex sindaco di Roma e il vicedirettore del quotidiano "La verità", che parleranno durante la conferenza "L’Italia, una nave senza timone: esistono nuove rotte da seguire?". La giornata si chiuderà con la riunione generale dell'organizzazione, prevista per le 19.30, e con il concerto finale, che dovrebbe iniziare alle 21. Alla festa sarebbero attese circa 400 persone. 

La locandina dell'evento

festa del sole-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la festa dell'estrema destra, il giorno prima delle elezioni

MilanoToday è in caricamento