menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, ancora lunga fila per un pasto caldo a Natale. Carlo Crocco (Hublot) regala 100mila euro

Il manager Carlo Crocco (Hublot) regala 100mila euro

Ancora una lunga fila di persone si è trovata fuori da viale Toscana, sede principale di Pane Quotidiano onlus, per ricevere un pasto caldo nel giorno di Natale. Era già accaduto nei giorni scorsi. Ma lo stridore tra l'atmosfera natalizia e le difficoltà ad avere cibo in tavola il 25 è ancora più evidente e doloroso per tante famiglie. L'associazione, da anni, offre aiuto ai bisognosi.

"Oggi faccio Babbo Natale ma porto doni non miei. Una persona che conosco, che ha un'azienda, ha donato 1.500 panettoni e un ex imprenditore, con la sua fondazione mi ha dato un assegno da 100.000 euro che ho in tasca per Pane Quotidiano perché ha visto in tv quello che succede e ha messo mano al portafoglio". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, oggi tra i volontari di Pane Quotidiano a Milano.

L'imprenditore benefattore è Carlo Crocco, fondatore nel 1980 di Hublot, marchio di orologi di lusso. L'azienda, nata in Svizzera, è ora di proprietà Louis Vuitton e fattura circa 200 milioni di euro all'anno. Crocco ha preliminarmente contattato il primo cittadino per effettuare la donazione dopo aver visto la lunga coda all'aperto e al freddo. "E' un Natale particolare per tutti: è ovvio - ha aggiunto il sindaco - che dobbiamo abituarci a un bisogno che almeno in una fase iniziale anche post pandemia sarà ancora più evidente".

 "Le file fuori sono lunghe - ha detto Sala - ma la cosa che consola è che le file dentro di persone che si danno da fare sono altrettanto lunghe. Dobbiamo essere fieri di appartenere ad una città che affronta il bisogno con tanta solidarietà perché tanti di noi ancora si danno da fare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento