rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Attualità

"Chi ha dei sintomi si autodenunci: deve essere messo in isolamento"

Le parole di Fontana sui nuovi casi di vaiolo delle scimmie

Allarme no, precauzione sì. Il presidente di regione Lombardia, Attilio Fontana, venerdì mattina è intervenuto sui nuovi casi, al momento cinque, di vaiolo delle scimmie isolati in regione. 

Parlando a margine di un incontro a Palazzo Lombardia con alcuni ragazzi con disabilità partecipanti ad un programma di inserimento lavorativo, il governatore ha spiegato di aver "parlato con i nostri medici", che lo "hanno rassicurato dicendo che la situazione è sotto controllo". Ma in ogni caso la prudenza non è un male. "Non ci si deve far prendere da alcun tipo di preoccupazione", ha rimarcato Fontana, chiarendo però che "bisogna cercare di autodenunciarsi nel momento in cui si hanno dei sintomi in modo da essere messi in isolamento. Questa - ha concluso - è l'unica precauzione che va rispettata". 

Gli ultimi due casi in Lombardia sono stati riscontrati nella serata di giovedì 26 maggio. Si tratta di pazienti che si sono rivolti all'ospedale Niguarda di Milano e la cui positività è stata diagnosticata dai laboratori del San Matteo di Pavia. Entrambi - ha fatto sapere l'assessorato al welfare - sono riconducibili a cluster internazionali. I pazienti, stando a quanto appreso, si trovano in isolamento presso il loro domicilio, sotto osservazione e in condizioni stabili non preoccupanti. 

Sul tema nei giorni scorsi era già intervenuto proprio l'assessore al welfare, Letizia Moratti. "La regione Lombardia ha attivato tutte le procedure necessarie per tenere il vaiolo delle scimmie sotto controllo - aveva garantito la numero due del Pirellone -. Quindi stiamo agendo dalla segnalazione che i medici di famiglia e i pediatri di libera scelta fanno sui casi, all’isolamento, alla modalità di tracciamento. È una patologia - aveva concluso la vicepresidente - assolutamente sotto controllo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chi ha dei sintomi si autodenunci: deve essere messo in isolamento"

MilanoToday è in caricamento