rotate-mobile
Attualità Bollate

La frazione del comune milanese che diventa pedonale per un giorno

A Pasquetta accesso consentito solo a pedoni e bici

Una frazione di un comune milanese bandisce auto e moto per un giorno. Arconate, a Bollate, lunedì 18 aprile, 'Pasquetta', diventa ciclopedonale.

In occasione della festività dell'Angelo, dalle 9 alle 17, sarà quindi vietata la circolazione a tutti i veicoli in tutta la zone comprese tra l’ingresso di Villa Arconati, in via Dei Leoni, e l'incrocio tra le vie Origona e Veneto. Gli unici esclusi dal divieto saranno i residenti, i coltivatori, coloro che devono recarsi al maneggio, ai campi di aereo-modellismo e alle strutture sportive della frazione, oltre a tutti i mezzi di soccorso e delle forze dell'ordine. Deroga anche per chi trasporta persone anziane e/o cagionevoli di salute e i conducenti di veicoli, con difficoltà a camminare e diretti al Santuario della Fametta per la messa prevista delle 10.

È invece consentita la sosta dei veicoli nell'area di parcheggio nel campo di fronte a Villa Arconati. La scelta della chiusura è motivata dalla necessità di garantire la sicurezza ambientale, la tutela del patrimonio verde e la convivenza civile di questa frazione, in un giorno in cui, tradizionalmente, diventa meta di numerosi visitatori. La polizia locale di Bollate garantirà il servizio viabilistico e di presidio della zona per consentire l'accesso esclusivamente a chi ne ha diritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La frazione del comune milanese che diventa pedonale per un giorno

MilanoToday è in caricamento