rotate-mobile
Attualità Duomo / Piazza della Scala

Milano, folla per la riapertura delle Gallerie d'Italia: gente in coda in strada per la mostra

Museo preso d'assalto nel primo giorno di riapertura: lunghe code in strada e tutto esaurito

In coda, in attesa, distanziati e "affamati" d'arte. Riapertura col botto per le Gallerie d'Italia di Milano, che giovedì hanno finalmente riaccolto i clienti dopo il ritorno della Lombardia in zona gialla. 

Il museo di piazza Scala è stato quasi preso d'assalto dai visitatori, con donne e uomini che hanno atteso il proprio turno in strada, in fila, seguendo i segnali lasciati sul pavimento per permettere a tutti di rispettare il distanziamento. 

"È una grande gioia - ha esultato in mattinata ad Askanews, Giovanni Morale, vicedirettore delle Gallerie -. Abbiamo praticamente il tutto esaurito secondo le norme Covid, che prevedono 45 persone all’ora. In questo momento c’è gente che sta diligentemente facendo la coda distanziata e abbiamo superato le 200 presenze nella mostra di Tiepolo”.

Milano, il covid non ha spento la "fame" d'arte

Nelle grandi sale del palazzo si percepiva un senso di emozione tra il pubblico e tra gli operatori. Tutte le procedure di accesso, biglietteria e fruizione sono state adeguate alle norme di sicurezza sanitaria, ma queste non hanno impedito ai grandi dipinti di tornare a splendere negli occhi dei visitatori "È un’occasione non solo per ammirare la grande pittura veneziana del 700, ma anche per riappropriarsi di tempi e grandi committenze della nostra città”, ha aggiunto il vicedirettore.

"È significativo - ha concluso Morale - che le tre Gallerie d’Italia di Milano, Vicenza e Napoli aprano lo stesso giorno. Un segnale per tutto il Paese di speranza verso qualcosa che abbiamo un po’ dimenticato, ossia la bellezza di andare gioiosi davanti alle grandi opere e rimanere estasiati dalla loro bellezza e dal loro fascino”. 

Quando riaprono mostre e musei a Milano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, folla per la riapertura delle Gallerie d'Italia: gente in coda in strada per la mostra

MilanoToday è in caricamento