Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Monforte / Corso Venezia, 16

Cento grandi globi sparsi per il centro di Milano: come sarà l'installazione 'We planet'

L'esposizione diffusa in arrivo in primavera vuole sensibilizzare i cittadini sul tema dei cambiamenti climatici e sulla necessità di convertirsi a uno stile di vita plastic free

Globi a Palazzo Serbelloni (da Weplanet Milano 2020)

Cento globi d'artista sparsi per il centro città chiedono un futuro sostenibile. È l'installazione diffusa 'WePlanet', che arriverà a invadere le strade di Milano la prossima primavera ed è stata presentata il 17 ottobre a Palazzo Serbelloni.

Il progetto,  realizzato dal Gruppo Mondadori e Mediamond con il Patrocinio del Comune di Milano e della Regione Lombardia, ha l'obiettivo di sensibilizzare i milanesi sui temi della lotta al cambiamento climatico e del contrasto all'utilizzo di plastiche.

La mostra diffusa in centro

Dal 12 aprile al 21 giugno cento installazioni ecosostenibili andranno a creare una grande mostra collettiva a cielo aperto. “Grazie a questa installazione d’arte diffusa, ambiente e innovazione si fondono contribuendo ad ampliare le azioni del progetto ‘Milano Plastic Free’ avviato dall’Amministrazione nei mesi scorsi per sensibilizzare al rispetto del pianeta e fare della nostra città la prima realtà italiana a eliminare l’utilizzo delle plastiche monouso". Così l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio del Comune di Milano Cristina Tajani ha voluto commentare l’iniziativa.

Cento grandi globi d'artista - realizzati e riprodotti con materiale riciclato e di oltre un metro e trenta per uno e settanta - coloreranno il centro cittadino. A crearli artisti e designer, interpretando gli argomenti dell'inquinamento e dei cambiamenti climatici, e informando il pubblico sul tema dell'innovazione sostenibile.


 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento grandi globi sparsi per il centro di Milano: come sarà l'installazione 'We planet'

MilanoToday è in caricamento