Domenica, 25 Luglio 2021
Attualità

La Statale non darà alloggi agli studenti senza green pass

Gli studenti che entreranno negli alloggi dell'ateneo dovranno completare il ciclo vaccinale entro il 31 dicembre 2021. Ecco cosa dice il bando

Niente vaccino, niente alloggio. L'Università degli Studi di Milano (la Statale) ha deciso che non assegnerà alloggi agli studenti che non avranno il green pass. La decisione dell'ateneo di via Festa del Perdono è destinata a far discutere ma è a senso unico, soprattutto visto l'aumento dei contagi che si sta registrando da qualche giorno a questa parte.

L’Università, attraverso un bando, offre agli studenti fuori sede circa 615 posti alloggio nelle residenze e negli appartamenti dell’ateneo. A causa dell'emergenza covid, tuttavia, le camere doppie sono assegnate a uso singolo. I beneficiari della graduatoria hanno diritto a un posto alloggio a un costo annuo complessivo di 2.750 euro e possono rinnovare la richiesta di assegnazione per gli anni di corso successivi, sempre a condizione di rispondere ai requisiti richiesti e sempre se in regola con il pagamento della retta. Tutti i posti disponibili dopo questa assegnazione, invece, vengono offerti a tariffa unica non agevolata (3.850 euro all'anno) agli studenti che pur avendo requisiti di merito non rispondono ai requisiti di reddito richiesti dal diritto allo studio.

I requisiti per partecipare al bando per gli alloggi

I requisiti di reddito e di merito sono stabiliti dal bando di concorso. Generalmente i requisiti minimi per candidarsi all’assegnazione di un posto alloggio sono:

  • essere iscritto o dichiarare di volersi iscrivere a uno dei corsi dell’Università degli Studi di Milano, ma non a tempo parziale;
  • risiedere in un comune che dista più di 90 minuti dalla sede del corso di studio;
  • non percepire retribuzioni in via continuativa da lavoro dipendente, attività autonoma o professionale;
  • non percepire reddito da partecipazioni societarie superiori al 10% o titolari di partita IVA;
  • non avere alcuna posizione debitoria aperta (che non sia stata già concordata);
  • essere in possesso della certificazione di avvenuta vaccinazione Covid-19 (termine ultimo per l'acquisizione della certificazione: 31 dicembre 2021).

Le domande possono essere presentate fino alle 23:59 del 23 agosto, le graduatorie definitive (suddivise in riconferme e nuove ammissioni) verranno pubblicate generalmente entro settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Statale non darà alloggi agli studenti senza green pass

MilanoToday è in caricamento