Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Castello / Piazza Castello

Scatta l'obbligo di green pass per i concerti dell'estate Sforzesca

All'ingresso sarà chiesto sia il green pass sia un documento d'identità

Niente Green Pass? Niente concerto. Da venerdì 6 agosto, per accedere agli eventi di Estate Sforzesca sarà necessario esibire all’ingresso il Green pass o l'esito negativo di un tampone antigenico, eseguito nelle 48h precedenti, assieme a un documento d’identità, come previsto dalle nuove normative anticovid varate dal governo. Il fatto è stato reso noto dagli organizzatori nella giornata di giovedì 29 luglio.

"L’ingresso al Castello per gli eventi della rassegna sarà garantito esclusivamente mostrando agli accessi la documentazione richiesta, considerando un possibile allungamento delle tempistiche di entrata dovuto a tale controllo", si legge nel comunicato diramato dagli organizzatori.

Dove sarà obbligatorio il Green Pass

A partire dal 6 agosto la certificazione verde sarà richiesta per poter accedere ai ristoranti al chiuso, spettacoli aperti al pubblico eventi e competizioni sportive; musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre. Non solo, sarà necessario munirsi del codice per poter entrare in piscine, centri natatori, palestre, centri benessere (anche all’interno di strutture ricettive). Inoltre sarà necessario per partecipare a sagre e fiere, convegni e congressi, ma anche per entrare nei parchi tematici e di divertimento; centri culturali, centri sociali e ricreativi. Infine sarà necessario per entrare nelle sale da gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò e per i concorsi pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'obbligo di green pass per i concerti dell'estate Sforzesca

MilanoToday è in caricamento