Attualità Castello / Largo Greppi, 1

Capienza piena nei teatri col green pass: la proposta del Piccolo

Lo ha proposto il direttore del Piccolo Carlo Longhi alla vigilia della nuova stagione

Sfruttare tutti i posti nei teatri grazie al green pass. È quello che auspica il direttore del Piccolo Teatro, Carlo Longhi, alla vigilia della ripresa della stagione.

"Durante il difficile periodo dell'emergenza sanitaria, i teatri in primis, e gli spazi della cultura in generale, hanno dato dimostrazione di grande serietà ed efficacia nella messa in campo delle misure di contrasto al Covid - ha dicato Longhi -. È probabilmente arrivato il momento di riconoscere questo impegno concedendo il prima possibile un recupero, grazie all'adozione del green pass, della capienza piena delle sale".

"Desiderosi come sempre di esserci, e di esserci in sicurezza e al passo con i tempi, quello che presentiamo ora - ha spiegato il direttore - è il primo tratto della stagione '21-'22 - quello che va da ottobre a dicembre. Nel prossimo mese di novembre, presenteremo invece la seconda parte del suo corso, alla cui orchestrazione stiamo già attendendo, compresa tra gennaio e giugno. Ci è sembrato questo il modo più appropriato per aderire, con una certa tempestività, nella calendarizzazione degli appuntamenti, ai possibili mutamenti che potrebbero darsi nelle prossime settimane circa le strategie di contenimento della pandemia, nella speranza che presto si possa ritornare ad un regime ordinario di fruizione degli spettacoli, libero da costrizioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capienza piena nei teatri col green pass: la proposta del Piccolo

MilanoToday è in caricamento