Attualità

"Finalmente a casa": la foto di Ilaria Salis sui social (con i volti censurati)

Lo scatto postato domenica sui social dalla neo europarlamentare eletta con Alleanza Verdi e Sinistra

"Sono finalmente tornata a casa. In questo momento la mia comunicazione non sarà scandita da tempi ed esigenze mediatiche". Parole di Ilaria Salis, che domenica non è intervenuta alla festa di Sinistra italiana a Milano per l'eccessiva stanchezza ma che ha comunque voluto far sentire la sua voce. Nella serata domenica, infatti, la neo eurodeputata deciso di manifestare il suo pensiero, con un post sui social, accompagnato da una foto di gruppo - con i volti degli altri oscurati - scattata nella sua casa di Monza.  

"È indescrivibile la gioia di rivedere di persona i miei affetti e tornare a condividere le nostre vite", ha scritto la Salis, ora lontana dalle carceri ungheresi in cui è stata reclusa per oltre un anno. "Questa settimana voglio dedicarmi anzitutto a questo e inizierò a prepararmi con serietà e determinazione per questa nuova avventura. Sarò all'altezza della grande fiducia che mi avete dato. Ci sentiamo a breve", ha concluso.

L'europarlamentare eletta nelle file di Alleanza Verdi Sinistra lunedì compie 40 anni e il regalo più bello lo ha scartato sabato sera, quando è tornata nella sua casa di Monza dopo un lungo viaggio da Budapest con il padre Roberto che ha poi rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa sulle condizioni della figlia. 

Salis era stata arrestata l'11 febbraio del 2023 assieme a dei ragazzi tedeschi con l'accusa di avere aggredito tre militanti neonazisti a Budapest. È stata portata in carcere ed è scoppiata una feroce polemica sulle condizioni di detenzione: hanno fatto scalpore le immagini di lei condotta in catene in aula. Sono stati più volte chiesti i domiciliari e dopo diversi "no", il 15 maggio il tribunale di Budapest ha accolto il ricorso. Così, dopo 15 mesi di reclusione, le è stato permesso, dopo il pagamento di una salatissima cauzione, di lasciare il penitenziario e trasferirsi in un appartamento a Budapest, ma col controllo di un braccialetto elettronico. Nel frattempo è arrivata la candidatura alle elezioni europee e l'elezione con 176.434 voti. Sabato l'ultima pagina della vicenda, con il ritorno a casa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Finalmente a casa": la foto di Ilaria Salis sui social (con i volti censurati)
MilanoToday è in caricamento