menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

"In città 3.929 incidenti causati da cattiva segnaletica": la denuncia di Aci Milano

"Un numero cospicuo e inaccettabile", mette in luce il presidente del club Geronimo La Russa

Negli ultimi tre anni, tra il 2017 e il 2019, a Milano si sono verificati 3.929 incidenti per colpa di una cattiva segnaletica stradale. A dirlo è Automobile Club Milano chiedendo al Comune di intervenire subito per prevenire questo tipo di sinistri.

"È un numero cospicuo e inaccettabile – sottolinea il presidente Aci Milano Geronimo La Russa -  che va ad appesantire un bilancio della sinistrosità ben lontano, anche sul territorio delle nostre province di competenza, dagli obiettivi di contenimento dei sinistri fissati dall’Unione Europea". Tra il capoluogo lombardo, Monza e Brianza e Lodi nel triennio di riferimento questo tipo di incidenti è pari a oltre 5mila.

“Da tempo Automobile Club Milano – evidenzia il presidente La Russa – ha lanciato l’allarme sullo stato della segnaletica stradale promuovendo, grazie alla sua Commissione Mobilità, anche un’indagine presso i 247 Comuni delle tre province. I risultati emersi sono  molto preoccupanti: infatti solo il 7 % dei Comuni ha dichiarato di avere un catasto della segnaletica e solo il 4 % un Piano della segnaletica. Questo si traduce in un insieme di segnali, spesso mal posizionati e mantenuti, che non solo non informano adeguatamente l’utente ma che possono costituire fattore di rischio diretto o indiretto.”

Secondo gli esperti della Commissione mobilità del Club una segnaletica migliore può ridurre gli incidenti del 40%. E in questa direzione andrebbe l’iniziativa di Regione Lombardia che con un bando in essere (fino al 23 dicembre) ha assegnato ai Comuni con popolazione fino a 30mila abitanti e alle Unioni di Comuni fondi per un totale di 3,5 milioni per il miglioramento e la razionalizzazione della segnaletica stradale. L'auspicio di Aci Milano, quindi, è che i comuni, in primis quello di Milano, possano approfittare di questa occasione per migliorare la sicurezza stradale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento