Emergenza inquinamento a Milano, convocato un vertice in prefettura con il ministro

All'incontro di lunedì 20 gennaio parteciperanno il ministro dell'ambiente e Regione Lombardia

Un vertice in prefettura per affrontare il tema dell'emergenza inquinamento: l'incontro è stato fissato per lunedì 20 gennaio in corso Monforte e parteciperanno il ministro dell'ambiente Sergio Costa, il prefetto di Milano Renato Saccone e Raffaele Cattaneo, assessore regionale all'ambiente.

"Ho accolto con favore la richiesta di un incontro con il ministro – ha chiosato Raffaele Cattaneo, assessore regionale all’Ambiente –. Ritengo opportuno questo momento di confronto che anche io avevo chiesto nei giorni scorsi per parlare oltre che della qualità dell’aria nelle nostre città anche di temi prioritari dal punto di vista ambientale e dello sviluppo sostenibile per la Lombardia come le bonifiche dei siti di interesse nazionale, la Pre Cop e la Youth Cop a Milano, la gestione dei rifiuti e la prevenzione della criminalità e la strategia regionale per lo sviluppo sostenibile".

"Sono certo – ha concluso Cattaneo – che si tratterà di un incontro istituzionale e non di un incontro di partito al quale non avrei alcun titolo né interesse a partecipare".

"La settimana scorsa ho presentato al ministro i dati legati all’emergenza inquinamento che continua a soffocare Milano e la Lombardia. Il ministro ha immediatamente risposto – ha spiegato Massimo De Rosa, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e neofacilitatore ambientale per il Nord Italia –. La speranza è trovare da parte delle istituzioni lombarde e dell’assessore Cattaneo, la medesima efficienza e volontà di introdurre azioni concrete per fronteggiare l’emergenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ministro ha spiegato che l'obiettivo "per ridurre lo smog deve essere per tutte le grandi città arrivare ad avere un trasporto pubblico con mezzi non impattanti. I soldi ci sono, ma ci sono dei tempi tecnici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento