menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'installazione

L'installazione

Un labirinto di Led e piazza Scala trasformata in un'enorme sala da ballo: ecco 'Luci buone'

Dal 5 dicembre al 6 gennaio una struttura luminosa riprodurrà il soffitto del teatro anche all'esterno. Per l'inaugurazione si svolgerà un silent party

Un soffitto stellato con piccoli astri di cristallo e un labirinto di tubi Led che avvolgono i passanti. È 'Luci buone a Milano', l'installazione di luci che arriverà in piazza della Scala dal 5 dicembre al 6 gennaio per il palinsesto di iniziative Super Christmas 2019.

L'installazione

Il progetto, sponsorizzato da Engie Italia, è ispirato al Teatro alla Scala: il soffitto dell'edificio di Piermarini viene riprodotto in piazza con una struttura illuminotecnica ideata all'insegna della riduzione del C01. Ad aspettare i visitatori due totem interattivi che aiutano a scegliere i 'Buoni propositi del 2020' e a calcolare l'impatto del proprio stile di vita sull'ambiente in termini di produzione di monossido di carbonio.

La struttura è realizzata in materiale riflettente amplificato dalla presenza di piccoli punti strass in cristallo e circa 200 metri di tubi Led a basso wattaggio. L'installazione verrà illuminata da barre a led a luce bianca e colorata, che sfruttando un sofisticato sistema di controllo saranno in grado di creare un effetto dinamico, sfumato verso l'alto.'Luci buone a Milano' includerà anche un display Led per scattarsi un 'green selfie' seguendo il motto '#piùsiamomenopesiamo' e leggendo il decalogo dei consigli per un Natale sostenibile.

La festa di inaugurazione

L'installazione verrà inaugurata giovedì 5 dicembre alle 17:30 con la festa Engie Silent Party, che trasformerà piazza della Scala in un’enorme sala da ballo silenziosa, dove i passanti dotati di cuffie possono ballare walzer o disco dance con la regia dal vivo del dj Filippo Nardi. L'evento sarà aperto al pubblico: tutti i passanti potranno partecipare, basterà recarsi al bancone dove verranno distribuite delle cuffie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento