rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

È nata la società che costruirà le infrastrutture per le Olimpiadi

L'azienda è stata costituita a Roma nel pomeriggio di oggi. Il Pd: "Bisogna recuperare il tempo perso ed evitare l'ennesima gestione emergenziale"

È nata a Roma "Infrastrutture Milano Cortina 2020-2026 Spa", la società che dovrà gestire le opere infrastrutturali necessarie per le Olimpiadi.

"Sono molto soddisfatto per il lavoro svolto con il nuovo Governo - ha dichiarato il presidente della Lombardia Attilio Fontana - perché oggi completiamo un percorso lungo e complesso. Ora abbiamo l’obiettivo di realizzare rapidamente le opere infrastrutturali necessarie. Ci aspetta un lavoro intenso, ventre a terra. E mai come in questo momento - ha concluso il governatore - è fondamentale essere uniti e coesi".

Il Pd: "Bisogna recuperare il ritardo ed evitare l'ennesima gestione emergenziale"

"Ci sono voluti due anni di continui rinvii e rimpalli tra Stato, Regioni e città protagoniste delle Olimpiadi - ha commentato il capogruppo del Pd in consiglio regionale Fabio Pizzul -. Inutile recriminare: ora si parta con i lavori e si vigili affinché la fretta non sia nemica dell’interesse pubblico. Il Governo, come ha ricordato il ministro Giovannini, farà la sua parte, destinando ulteriori risorse per consentire all’Italia di rispettare gli impegni assunti. Mi auguro che ora si corra davvero e che i due anni persi, a causa della pandemia ma anche dell’incredibile tempo impiegato per definire i dettagli amministrativi della società, non diventino l’ennesima occasione per lavori gestiti in condizioni emergenziali con conseguenti aumenti di costi e occhi chiusi sulla sostenibilità ambientale delle opere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È nata la società che costruirà le infrastrutture per le Olimpiadi

MilanoToday è in caricamento