M2, dal 30 settembre parte la riqualificazione di alcune stazioni del metrò

I lavori di Città Metropolitana

Il 30 settembre 2019 inizierà la ristrutturazione di alcune stazioni della linea M2 (verde) della metropolitana di Milano nel ramo Gessate, in particolare a Vimodrone, Cernusco sul Naviglio, Cassina de' Pecchi, Bussero, Gorgonzola e Gessate. I lavori, che avranno un costo di sette milioni e 200 mila euro, sono finanziati dal programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie della Città Metropolitana di Milano.

L'ente, nel maggio 2016, si è assicurata 40 milioni di euro per gli interventi compresi nel progetto Welfare metropolitano e rigenerazione urbana in oltre 30 comuni dell'area metropolitana. Il vicesindaco metropolitano Arianna Censi ricorda come la Città metropolitana in questa occasione abbia dimostrato tutte le sue potenzialità "riuscendo a coinvolgere nell'elaborazione e nella gestione dei progetti numerosi Comuni, soggetti privati e in mondo dell'associazionismo del territorio metropolitano". 

Lo stesso tratto di M2, nel corso del 2019, è stato interessato da altri lavori, stavolta di Atm, per l'impermeabilizzazione delle gallerie (tra Caiazzo e Crescenzago) e di ammodernamento della rete elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento