rotate-mobile
Il presidio

Divieti Area B e Area C, manifestazione dei sindacati di polizia: "Vogliamo le deroghe"

Il presidio a Palazzo Marino lunedì mattina

Deroghe ad Area B e Area C per le auto private degli agenti di polizia e un tavolo tecnico di confronto con il sindaco di Milano Beppe Sala. Lo chiedono i sindacati di polizia (Les, Uil, Usip) durante un presidio davanti a Palazzo Marino, sede del Comune, lunedì mattina. Dopo i nuovi divieti ad alcune classi di veicoli per accedere ad Area B e Area C, l'amministrazione non ha concesso deroghe alle auto private di alcune categorie di dipendenti pubblici.

Le forze dell'ordine, per la natura del loro lavoro su turni (peraltro elastici), non sempre possono rinunciare all'auto per recarsi nei commissariati del centro o in questura. "La caserma principale della polizia di stato si trova dentro Area C", ha detto Fabio Loverde del sindacato Les: "Gli orari dei poliziotti non consentono di prendere i mezzi pubblici". I sindacati ricordano anche che, spesso, gli agenti in servizio a Milano sono di passaggio, non stabili in città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieti Area B e Area C, manifestazione dei sindacati di polizia: "Vogliamo le deroghe"

MilanoToday è in caricamento