menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Farsi fare gli auguri di compleanno da Valeria Marini costa 60 euro

L'idea copiata da Cameo: la start-up milanese Vipresent.it offre video messaggi e video chiamate con vip (o sedicenti tali) dalle 20 euro in su. L'ex pornostar Cicciolina? 30 euro

Un videomessaggio personalizzato da Valeria Marini? 60 euro. O dall'opinionista di Uomini e Donne Tina Cipollari? Sempre 60 euro. Per chi è nostalgico c'è il colonello Mario Giuliacci (sì, quello dei tapiri) o la showgirl Simona Tagli: loro costano meno, 20 euro. Con 30 euro il telefono squillerà dal numero di Ilona Staller, l'ex pornostar Cicciolina. E ancora: la maggiorata Francesca Cipriani, Kelly Lang di Beautful, la figlia di De Andrè Francesca.

Sono questi alcuni dei vip che mettono a disposizione la loro immagine per la start-up milanese Vipresent.it, creata da Dario Perdichizzi, 35enne ex responsabile di store a Leroy Merlin e ora imprenditore digitale. "L’immagine, delle celebrità, negli anni è cambiata tantissimo - spiega Perdichizzi -. Prima dell’avvento dei social i vip erano considerati quasi delle entità paranormali, inavvicinabili. Il massimo che potevi fare per sentirti vicino a loro era avere un poster nella tua camera, o andare ad un evento sperando di intercettare un loro sguardo. Praticamente non avevi alcuna possibilità di poter interagire personalmente con loro. Oggi l’immagine del personaggio influente è completamente cambiata: attraverso i social sembrano diventati “più umani”, ora possiamo sapere cosa pensano di temi di attualità, cosa fanno quando sono a casa e perfino qual è il loro ristorante preferito. Ma in tutto ciò manca ancora qualcosa e quel qualcosa è la personalizzazione del rapporto tra fan e i vip”. Da qui l’idea di una piattaforma che favorisce il rapporto tra le celebrità e i propri fan. Dai messaggi video personalizzati, agli eventi on line in cui interagire con la propria star del cuore, fino alla videochiamata, grazie a Vipresent è possibile avvicinare, anche se solo virtualmente, il proprio idolo".

L'idea copiata dall'America

Perdichizzi, sebbene rivendichi l'"idea nata durante il lockdown", non ha inventato nulla. Il fondatore ha italianizzato un sito che, negli Usa, esiste da 4 anni, ovvero Cameo.com. Qui i numeri e le quotazioni sono già molto alte. Per un video messaggio ad hoc ci possono volere anche 2mila dollari. Ci sono migliaia di personaggi, dagli attori ai comici, dai musicisti agli sportivi, passando per i personaggi tv: per fare qualche esempio, la star di The Office Brian Baumgartner, Tom Arnold, Caitlyn Jenner o il protagonista dello Squalo Richard Dreyfuss.

Il funzionamento del tutto è molto semplice. In occasione di un momento speciale - un compleanno, una laurea, un matrimonio o qualsiasi altro avvenimento - si possono richiedere a pagamento gli auguri in video personalizzato dal vip preferito. Si mandano delle indicazioni generiche, come il nome del destinatario o qualche particolare sulla sua vita, e nel giro di una settimana il personaggio famoso invia il video. Con alcuni c'è anche la possibilità di chattare o sentirsi in diretta, con una video chiamata. Si può anche partecipare a eventi in streaming. La consegna è garantita entro 7 giorni: altrimenti non viene scalato il denaro. "Ridurre le distanze, connettere un fan con il suo personaggio preferito può rappresentare realmente un modo per superare la solitudine imposta dalle restrizioni necessarie in questo periodo - prosegue Perdichizzi - e al contempo, quando questo difficile momento sarà solo un ricordo, favorire quel rapporto umano che, se da un lato rende felice un ragazzo che può interagire con il suo idolo, dall’altro permette al vip di accrescere la sua popolarità". 

C'è da dire che diversi personaggi presenti in elenco possono essere considerati "vip" allargando estremamente le maglie della definizione, e, anche qui, la cosa è in comune con Cameo. Per molti, poi, da anni nel dimenticatoio di ospitate tv o parti in film di rilievo, è un modo per rispolverare la propria notorietà. E naturalmente guadagnare. Avrà successo in Italia? Osservando il trend Usa, le probabilità sono buone: i prezzi si sono alzati - la media è di qualche centinaio di dollari - e i vip a disposizione sono migliaia. Nei primi 2 mesi di attività Vipresent.it garantisce di aver avuto "400 richieste" video. "Al netto dei messaggi di auguri personalizzati - riprende Perdichizzi - abbiamo ricevuto moltissime richieste di messaggi di incoraggiamento. Mi spiego meglio: ci è capitato, e più di una volta, di accogliere la richiesta di un genitore che voleva far arrivare al proprio figlio, che attraversava un momento difficile, un video in cui la sua star preferita lo incoraggiava a non mollare".

Il test

Abbiamo richiesto un video messaggio al colonnello Giuliacci. Andando a caso, un messaggio d'auguri per un compleanno. Il video è arrivato dopo 3 giorni, dobbiamo dire preciso e professionale, e senza errori: era tutto come scritto nelle indicazioni di suggerimento. Sarà questa, dunque, una vita futura per monetizzare la notorietà (o recuperarla)?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento