Attualità

Allineamento verticale e mezzi di nuovo pieni: cosa cambia (a breve) su metro e bus di Milano

Capienza di metro, bus e tram riportata al 60%, ma si punta al 100. Le parole di Granelli

I mezzi pubblici di Milano si preparano al post coronavirus, con un occhio al presente e uno al futuro, che da palazzo Marino sperano sia quanto più prossimo possibile. Da venerdì, infatti, su autobus, metro e treni la capienza è stata portata al 60% rispetto al 25% degli ultimi mesi. 

Il passo in avanti è stato possibile grazie all'ultimo Dpcm del governo Conte, che ha introdotto il concetto di "allineamento verticale". "L’allineamento verticale dei passeggeri, cioè disposti in fila e orientati in un’unica direzione, permette di accogliere a bordo un maggior numero di persone - ha informato Atm dai propri canali social -. Resta l'obbligo di indossare correttamente la mascherina per tutta la durata del viaggio".

In sostanza i passeggeri dovranno viaggiare in "fila indiana" - o in alternativa dandosi le spalle -, il che permetterà di ridurre al minimo le occasioni di contagio dando però ad Atm la possibilità di aumentare i posti a disposizione. 

Dal comune, che di Atm è proprietario, hanno però già il pensiero a settembre, quando Milano dovrebbe tornare alla normalità pre coronavirus, con gli uffici e la città che torneranno a riempirsi. A tracciare la strada è stato l'assessore alla mobilità, Marco Granelli, che su Facebook ha annunciato una imminente richiesta al governo da parte dell'amministrazione. "Atm pulisce e igienizza ogni giorno tutti i mezzi che così sono sicuri. Meglio igienizzare e usare la mascherina e derogare dal metro, così potremmo portare di nuovo tanti cittadini. Per settembre chiediamo al Governo di tornare al 100%", ha spiegato l'assessore. 

"Altre Regioni lo hanno fatto, come Veneto ed Emilia Romagna. Dalla Regione Lombardia ancora silenzio - ha proseguito, non senza una nota polemica -. Servono prescrizioni precise come le mascherine, ma poter portare più persone. Così - ha concluso - vinceremo contro il virus, ma anche contro il traffico e l'inquinamento".

atm nuove norme coronavirus-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allineamento verticale e mezzi di nuovo pieni: cosa cambia (a breve) su metro e bus di Milano

MilanoToday è in caricamento