Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

La metro resta "a mezzo servizio": anche nel weekend possibili blocchi ai tornelli

L'avviso di Atm ai viaggiatori: "Anche nel week end, possibili blocchi ai tornelli in metrò"

Niente assembramenti. Niente folle. E qualche attesa più lunga del previsto. Anche in zona bianca, con ormai tutti i negozi e i locali aperti e quasi tutti i divieti caduti, la metropolitana di Milano resta a "mezzo servizio". Sui mezzi pubblici, infatti, è ancora necessario rispettare il limite di riempimento del 50%, una capienza massima che - inevitabilmente - può causare disagi e problemi. 

Per questo Atm, che non può far altro che adeguarsi alle direttive, nelle scorse ore ha pubblicato un alert dedicato ai passeggeri per ricordare che "anche nel week end" sono "possibili blocchi ai tornelli in metrò".

Con il caldo e le belle giornate, e una ritrovata normalità, Milano - il centro soprattutto - si sta man mano riempiendo e per i mezzi pubblici è praticamente uno "stress test" continuo. La soluzione scelta da Atm è la solita: in caso di eccessivo afflusso nelle stazioni, scatta il blocco degli ingressi. 

"Per rispettare il limite di riempimento dei mezzi, che per decreto resta fissato al 50%, gli ingressi al metrò sono scaglionati - si legge nel messaggio dell'azienda di Foro Bonaparte -. Considerate possibili blocchi ai tornelli della metropolitana e maggiori attese prima di poter salire a bordo di treni, bus, tram e filobus. Nonostante il servizio potenziato che stiamo garantendo, è possibile dover aspettare il mezzo successivo", hanno spiegato da Atm.

Quindi, l'invito: "Controllate le ore meno frequentate per viaggiare in metropolitana su stazioni.atm.it. Ricordatevi di indossare sempre bene la mascherina: è un obbligo e un gesto di responsabilità verso tutti. Grazie per la vostra collaborazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La metro resta "a mezzo servizio": anche nel weekend possibili blocchi ai tornelli

MilanoToday è in caricamento