menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

È sempre più vicina la metrotramvia Milano-Limbiate: quasi raggiunto l'accordo

L'opera costerà oltre 153 milioni di euro, ecco come potrebbe essere finanziata. I dettagli

È sempre più vicina la metrotramvia che collegherà Milano e Limbiate. Nella giornata di lunedì 20 gennaio si è svolto un vertice sul finanziamento dei lavori, al tavolo hanno partecipato i comuni di Limbiate, Varedo, Senago, Paderno Dugnano, Cormano, Milano, Città Metropolitana di Milano, Provincia di Monza e Brianza e Regione Lombardia e da Palazzo Marino hanno fatto sapere che "sono stati raggiunti importanti risultati che fanno prevedere un prossimo accordo", ma anche "la possibilità di studiare e porre le condizioni per prolungare la metrotranvia da Limbiate - Mombello fino a Ceriano Laghetto Fn".

"È stato un incontro importante che si è svolto in un clima di grande collaborazione - ha dichiarato Marco Granelli assessore alla Mobilità -. Le infrastrutture per il trasporto pubblico sono fondamentali per migliorare la sostenibilità, la qualità dell'aria e della vita dei cittadini, per aumentare l'offerta tpl anche per chi abita fuori città e quindi diminuire l'uso dell'auto privata e la congestione. Auspico che in queste ore si possa concludere e quindi procedere verso la realizzazione dell'opera".

Come verrà finanziata la metrotramvia

L'opera, secondo le stime, costerà oltre 153 milioni di euro e potrà essere realizzata, oltre che attraverso il finanziamento dei comuni interessati, con il finanziamento dello Stato (poco meno di 108 milioni), della Regione Lombardia (poco meno di 28milioni) e della Città Metropolitana (1 milione e 300mila per la progettazione dell'intera opera).

Il Comune di Limbiate ha detto che potrebbe farsi carico di una maggiore quota di finanziamento rispetto alle proporzioni definite per il primo lotto. Inoltre la Provincia di Monza e Brianza ha deciso di venire in aiuto dei comuni della sua provincia.

Il Comune di Cormano ha confermato la partecipazione al costo dell'opera con una quota proporzionale alla sua popolazione. Il Comune di Senago pur tenendo conto di essere solo tangenziale alla linea ha deciso di compartecipare all'opera con 100 mila euro.

Il Comune di Paderno Dugnano ha confermato la sua partecipazione all'opera e così pure il Comune di Milano si è reso disponibile ad aumentare lievemente la sua partecipazione in virtù dell'importanza dell'opera per togliere traffico in città da 14,5 a 14,7 milioni di euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Presto anche i minorenni si vaccineranno contro il covid

  • Attualità

    Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento