I milanesi promuovono Amsa: il servizio piace a 9 cittadini su 10

Altissimo gradimento per il servizio di raccolta rifiuti, meno per gli spurghi post-temporale

Operatori Amsa sanificano un'area giochi

Amsa piace ai milanesi. La partecipata del Comune, che si occupa di pulizia strade e raccolta rifiuti, è stata "promossa" con un punteggio di 7,8 punti su 10, confermando il voto del 2019. In vetta alla classifica sul gradimento dei servizi è la raccolta dei rifiuti, con il 97% dei consensi. L'analisi, effettuata da Ixè e Demetra, è stata condotta intervistando un campione di poco più di 4 mila cittadini distribuiti in tutti i quartieri.

L'operato complessivo di Amsa è apprezzato dal 92% degli intervistati, percentuale che, come detto, sale al 97% (con voto medio 8,3) riguardo alla raccolta dei rifiuti urbani, con particolare riferimento alla raccolta di quelli ingombranti (voto medio 8,9), menttre scende all'83% con voto medio di 7,2 punti per la pulizia delle strade. Il voto medio è di 8,2 per la pulizia delle aree di mercato, 7,1 per la pulizia dei parchi, 7,3 per lo svuotamento dei cestini, 7,7 per la pulizia dopo le manifestazioni.

Criticità circa lo spurgo dei tombini, soprattutto dopo piogge ed esondazioni: qui il voto dei milanesi ad Amsa scende a 5,9. Le riciclerie soddisfano invece i milanesi: le utilizzano quattro cittadini su dieci e il votoo è di 8,4 punti. I cittadini sono poi soddisfatti sia del numero verde sa del sito internet aziendale. Più di sette milanesi su dieci, infine, non hanno alcun dubbio su come si differenziano i rifiuti.

«Come ogni anno - ha spiegato l’assessore alla partecipazione Lorenzo Lipparini - abbiamo realizzato una indagine campionaria commissionata ad un istituto indipendente per rilevare il grado di soddisfazione dei cittadini sui servizi resi da Amsa, che si conferma elevato. Si tratta di uno strumento di ascolto, conoscenza e rendicontazione che ci consente di osservare i trend in corso, misurare il livello dei servizi erogati e mettere a punto strategie sempre più efficaci per intervenire sulla qualità della vita e dell'ambiente cittadino».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento