menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Cadavere di un 59enne ritrovato in casa: era morto da 6 mesi

L'accaduto a Casalpusterlengo, nel Lodigiano. Il decesso sarebbe sopraggiunto per cause naturali

Il cadavere di un uomo di 59 anni è stato trovato all'interno della sua abitazione a sei mesi dalla sua morte. L'accaduto a Casalpusterlengo, nel Lodigiano. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno forzato la porta di casa dopo che i familiari hanno segnalato di non vederlo più da lungo tempo.

Come accertato dal medico legale, la morte del 59enne è sopraggiunta per cause naturali circa sei mesi prima del tragico ritrovamento. Il corpo della vittima infatti si trovava in avanzato stato di decomposizione.

Il 59enne, separato,  viveva da solo e i parenti hanno spiegato che ultimamente non aveva desiderio di vedere più nessuno, vivendo di fatto isolato. La vicina di casa dell'uomo ha spiegato che si era resa conto del fatto che non lo vedeva più tanto, ma, come ha detto agli inquirenti, sentendo giorno dopo giorno la caldaia spegnersi e riaccendersi ha pensato che andasse tutto bene.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento