Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità Duomo / Piazza San Babila

A Milano una mega mostra immersiva su Banksy

Appuntamento dal 14 maggio al Teatro nuovo. In mostra 60 opere e 30 murales

Bansky sbarca a Milano. Da venerdì 14 maggio - e fino al 30 giugno - all'interno del Teatro nuovo di piazza San Babila troverà spazio lo street artist sconosciuto più famoso del mondo che sarà celebrato dalla mostra "The world of Banksy, the immersive experience", che doveva partire a gennaio scorso ma fu poi rimandata per l'emergenza covid.

Nel percorso espositivo, hanno fatto sapere gli organizzatori, sarà possibile ammirare oltre 60 splendide opere d'arte di proprietà privata in versione stampata e più di 30 murales a grandezza naturale.  La mostra - hanno sottolineato i curatori - "riunirà opere di proprietà privata e riproduzioni di murales realizzate da giovani artisti anonimi di tutta Europa" e "fornirà inoltre ai visitatori un'esperienza senza precedenti e coinvolgente che nel cuore del Teatro Nuovo". 

La mostra sarà aperta dalle 12 alle 20, con ultimo ingresso alle 19, durante la settimana - con biglietto a 14,50 euro - e dalle 10 alle 20 il sabato, la domenica e i festivi, col ticket che costerà 16,50 euro. 

Acquista qui i biglietti a prezzi scontati

Banksy e i musei

Irriverente, attento ai temi di attualità e politica, specialista della tecnica dello stencil, Banksy non è un grande amante delle mostre nei musei ed è da sempre "distante" dall'arte tradizionale e a pagamento. 

A inizio 2019, infatti, aveva preso le distanze - anche se indirettamente - da un'esposizione di sue opere organizzata al Mudec di Milano. Pubblicando uno scambio avuto in chat con un follower aveva infatti detto di non sapere nulla di una mostra in corso a Mosca che aveva preceduto di poco l'appuntamento meneghino al Mudec, che Cristina Donati Mayer - altra artista di strada - aveva provocatoriamente ritratto come la banda Bassotti impegnata nel "ratto di Banksy", giocando sul significato di furto e sull'animale spesso utilizzato dallo stesso street artist brittanico. 

Lo stesso museo - forse per evitare grane o forse come forma di rispetto verso il "writer" - aveva però subito fatto sapere che l'esposizione di Milano era "non ufficiale e non autorizzata da Banksy".  

Clicca qui per avere i biglietti della mostra a prezzi scontati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano una mega mostra immersiva su Banksy

MilanoToday è in caricamento