rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità Isola

A Milano ci sarà una mostra su Fantozzi

Appuntamento alla Kasa dei Libri dal 4 al 14 aprile

L'amatissimo ragioniere Ugo Fantozzi, il personaggio dello sfortunatissimo ragioniere interpretato da Paolo Villaggio, avrà una mostra dedicata. Dal 4 al 14 aprile alla Kasa dei Libri di Milano sarà possibile visitare un percorso che racconta la genesi di questa icona della cultura pop italiana.

Emblema della mediocrità e del servilismo, Fantozzi condensa insieme comico e tragico ed è un indiscusso protagonista dell'immaginario collettivo. Molte le scene dei film del ragioniere diventate parte della memoria comune, da quella della nuvoletta di pioggia che lo insegue (come fa, da sempre, la sfortuna) a quella in cui chiama il visconte Cobram cercando di camuffare la sua voce con l'accento svedese (venendo subito riconosciuto).

Ad aspettare i visitatori della Kasa dei Libri manifesti, locandine, fotobuste da tutto il mondo (alcune autografate da Villaggio), ma anche riviste e giornali d'epoca e, naturalmente, i libri con le disavventure di Fantozzi. Il personaggio nasce infatti proprio tra le pagine scritte dallo stesso Villaggio ispirandosi all'esperienza lavorativa che aveva fatto come impiegato dell'azienda Italsider. I racconti, inizialmente pubblicati sull'Europeo, divennero poi il bestseller 'Fantozzi', edito da Rizzoli, da cui presto arrivò anche la trasposizione cinematografica.

“Alla Kasa dei Libri - dice lo scrittore e docente dell'Università Cattolica Andrea Kerbaker - ci piace mischiare le carte: dopo aver toccato i vertici della letteratura mondiale con Joyce, a cui abbiamo dedicato un ciclo di incontri nel centenario dalla pubblicazione, ci sembra quasi doveroso andare negli abissi della modestia dell’impiegato medio, il ragionier Ugo Fantozzi”. La mostra, a ingresso gratuito e senza prenotazione, è incentrata sui primi quattro film di Fantozzi, che corrispondono ad altrettanti libri: 'Fantozzi', 'Il secondo tragico Fantozzi', 'Fantozzi contro tutti', 'Fantozzi subisce ancora'. Il personaggio creato da Villaggio è di nuovo anche in libreria con l'uscita libro 'Fantozzi, Ragionier Ugo. La (ir)resistibile ascesa di un perdente nato', di Guido Pautasso e Irene Stucchi, che verrà presentata alla Kasa il 7 aprile alle 18. Guido - grazie al padre Sergio Pautasso, l'editor dei romanzi di Paolo Villaggio presso Rizzoli - ha conosciuto di persona l'intellettuale e comico genovese e nel testo racconta origine e retroscena del personaggio. L'inaugurazione della mostra si svolgerà il 1° aprile alle 17, su prenotazione (02.66989018 – mostre@lakasadeilibri.it).

Il personaggio dello 'sfigatissimo' ragioniere, come spiega il libro di Stucchi e Pautasso, va ben oltre l’essere solo una maschera comica nascendo da una costruzione raffinata e colta che - grazie al suo creatore - attinge indistintamente alla cultura alta e bassa, “amalgamando in sé la migliore tradizione letteraria, il teatro popolare, la stagione del cinema muto, quella della commedia italiana, gli eroi sfortunati dei cartoon e quelli dei fumetti”. A ospitare la mostra, che raccoglie in modo scanzonato anche materiali insoliti - come un VHS russo del 'Secondo tragico film di Fantozzi' e una linea di tazze dedicata al personaggio -, è la Kasa dei libri, uno spazio che si estende su tre appartamenti collegati del quartiere Isola e dove sono raccolti 30mila libri collezionati negli anni dal padrone di casa Andrea Kerbaker.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano ci sarà una mostra su Fantozzi

MilanoToday è in caricamento