Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Milano, Aci: "Sosta in divieto conviene, solo 3% automobilisti multato"

In città si prende una multa una volta su 28, una su 20 per doppia fila

Sostare in divieto oggi conviene: la probabilità di essere multati, infatti, è molto bassa. A dirlo è Automobile Club di Milano, che ha calcolato il numero di automobilisti sanzionati con apposite rilevazioni svolte nel capoluogo lombardo e in provincia di Monza. Mediamente in un mese si può stimare che a Milano vengano effettuati in un mese quasi 3 milioni di multe per divieto di sosta (di cui 508mila in doppia fila). Mentre a Lissone (Monza) circa 17mila (di cui 3.300 in doppia fila).

Di conseguenza, secondo quanto calcolato da Aci, si può prendere una multa una volta su 28 divieti di sosta commessi, mentre una volta su 20 se la sosta è in doppia fila. A Lissone, invece, questi dati si ampliano notevolmente con una sanzione accertata ogni 294 divieti di sosta commessi.

Anche sulla base di questa rilevazione, la Commissione Mobilità di Aci Milano ha chiesto "un'inversione di tendenza nella gestione della sosta nelle città. I divieti, soprattutto quelli che generano situazioni di pericolo, devono essere maggiormente sanzionati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, Aci: "Sosta in divieto conviene, solo 3% automobilisti multato"

MilanoToday è in caricamento