Attualità Corvetto / Via Oglio

Il Municipio di Milano che espone la bandiera di Israele sulla sede

Il presidente Bassi: "Solidarietà al popolo di Israele"

La bandiera israeliana fuori dall'ufficio di Bassi

La bandiera dell'Europa, quella dell'Italia, quella di Milano. E quella di Israele. Paolo Guido Bassi, presidente del Municipio 4 di Milano, in quota Lega, ha deciso di esporre fuori dalla sede di via Oglio il vessillo dello stato israeliano dopo il riaccendersi dello scontro a Gerusalemme.

"Fuori dal mio ufficio un piccolo gesto in solidarietà con il popolo di Israele e con gli ebrei milanesi e di tutto il mondo", ha scritto lo stesso Bassi sul proprio profilo Facebook, postando l'immagine della bandiera. 

Una richiesta simile, sempre da esponenti di centrodestra, è arrivata nelle scorse ore anche al primo cittadino di Milano, Beppe Sala. "Preparerò una mozione urgente da presentare nel primo consiglio comunale utile per chiedere al sindaco Beppe Sala di issare la bandiera con la Stella di David sulla facciata di Palazzo Marino", aveva annunciato Alessandro De Chirico, consigliere di Forza Italia sul suo profilo social. 

"Spero che le azioni del primo cittadino meneghino mi anticipino, ma ritengo doveroso manifestare solidarietà agli amici israeliani e in particolare verso la città di Tel Aviv, città gemellata con Milano, che da giorni è bombardata da milizie terroriste vicine ad Hamas. Sono rimasto sorpreso - aveva concluso - nel constatare l'assenza davanti alla Sinagoga di Milano, ieri, del sindaco o di un rappresentante della giunta comunale".

Mercoledì 12 maggio, infatti, esponenti della comunità ebraica milanese si erano dati appuntamento proprio fuori dalla sinagoga per manifestare a favore di Israele. Oltre al rabbino capo Alfonso Arbib, presenti anche alcuni politici, tra cui il consigliere comunale di Forza Italia Fabrizio De Pasquale e il consigliere regionale leghista Gianmarco Senna.

Giovedì, invece, circa 3mila persone si erano ritrovate in piazza Duomo a Milano per protestare contro Israele e in solidarietà con la Palestina. Tra cori, tentativi di corteo improvvisati e una bandiera di Israele bruciata, non erano mancati piccoli momenti di tensione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Municipio di Milano che espone la bandiera di Israele sulla sede

MilanoToday è in caricamento