Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità Porta Romana / Corso di Porta Romana

Sulla 'casa catalana' di Milano arrivano Babbo Natale e renna

L'opera di street art che ricorda Casa Batllò è firmata Cheone e si trova in corso di Porta Romana. Ora è diventata natalizia

Il palazzo che sembra sciogliersi come gli orologi di Dalì e che per le sue forme ricorda una delle case disegnate da Antoni Gaudì a Barcellona, ora è diventato natalizio. Sull'opera di street art firmata Cheone, infatti, in questi giorni sono comparsi un Babbo Natale di spalle sulla sua slitta e una renna a condurla.

Il 'palazzo catalano' di Porta Romana (foto Ig/cibalgina)

Il 'palazzo catalano' di Porta Romana diventa natalizio (foto Ig/cibalgina)

Il palazzo, in corso di Porta Romana 113, aveva già un aspetto fiabesco e ora, sempre grazie ai pennelli di Cheone, si è trasformato sotto l'ascendente dello spirito natalizio: è comparsa persino della neve sulle finestre dipinte. Ultimato lo scorso luglio, l'intervento si presenta come un enorme trompe l'oeil che sembra calare l'osservatore in un fumetto dove non vigono le leggi della fisica: finestre, balconi e architravi hanno linee curve, quasi il palazzo si stesse liquefacendo.

L'autore del murale è Cheone, all'anagrafe Cosimo Caiffa, artista di origine pugliese e da tempo trapiantato nel Milanese, a Nerviano, per amore di una donna, come scrive lui stesso nella sua bio. Negli ultimi anni lo street artist si è avvicinato al fotorealismo, tecnica che gli consente di realizzare le sue opere imitando il più possibile la realtà. Ma, come dimostra il dipinto di Porta Romana, la dimensione onirica resta più che mai presente; in questa occasione a tema squisitamente natalizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sulla 'casa catalana' di Milano arrivano Babbo Natale e renna
MilanoToday è in caricamento