Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Porta Romana / Corso di Porta Romana

Il murales che porta a Milano un pezzo della Barcellona di Gaudì

L'opera di street art, firmata Cheone, si trova in corso di Porta Romana

Un palazzo che sembra uscito direttamente da una fiaba. Non stiamo parlando di Casa Batllò e non siamo sul Passeig de Gràcia a Barcellona, ma a Milano, per la precisione in corso di porta Romana 113, dove l'artista Cheone ha creato un meraviglioso murales che ricorda gli iconici edifici dell'architetto spagnolo Antoni Gaudí.

Già apprezzatissima da chi l'ha vista passando in zona, l'opera di street art, che verrà ultimata lunedì 26 luglio, si presenta come un enorme trompe l'oeil che sembra calare l'osservatore in un fumetto dove non vigono le leggi della fisica: finestre, balconi e architravi hanno linee curve, quasi il palazzo si stesse sciogliendo.

Il murales è firmato Cheone, all'anagrafe Cosimo Caiffa, artista di origine pugliese e da tempo trapiantato nel Milanese, a Nerviano, per amore di una donna, come scrive lui stesso nella sua bio. Negli ultimi anni lo street artist si è avvicinato al fotorealismo, tecnica che gli consente di realizzare le sue opere imitando il più possibile la realtà. Ma, come dimostra il dipinto di Porta Romana, la dimensione onirica resta più che mai presente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il murales che porta a Milano un pezzo della Barcellona di Gaudì

MilanoToday è in caricamento