Murales via Brembo, Beppe Sala: "L'opera è salva dalla pubblicità"

Dopo l'annuncio che 'CuciMilano' rischiava di essere deturpata dalla pubblicità, il sindaco ha rassicurato i milanesi

Murales di via Brembo (da Facebook/Beppesalasindaco)

"Il murales di Zed1 è salvo". Queste le parole del sindaco di Milano, Beppe Sala dopo che il 17 gennaio cittadini e artisti hanno manifestato contro il progetto di occultare l'opera 'CuciMilano' di via Brembo angolo via Benaco con manifesti pubblicitari. A favore della preservazione del disegno si è espresso anche l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno, evidenziando come sia ormai "un'icona che identifica un quartiere".

"Prendersi cura della città è anche questo: cercare di rispettare l'arte in tutte le sue forme", ha continuato il primo cittadino sul suo profilo Facebook. L'opera di Zed1 rischiava di essere parzialmente nascosta a causa dell'estensione dei manifesti pubblicitari già presenti, e inglobati nell'opera, che era stata richiesta dalla concessionaria di pubblicità che gestisce questi spazi.

"Voglio ringraziare Clear Channel per aver sospeso l’intervento e per essersi impegnata a salvaguardare l’opera e la sua integrità", ha dichiarato Sala, evidenziando come la concessionaria abbia rinunciato al progetto di aumentare la dimensione dei cartelloni pubblicitari, accogliendo le richieste dei milanesi.

L'opera

Realizzata nel 2017 da Zed1 su commissione di Madama Hostel&Bistrot e Arci Ohibò, il murale 'CuciMilano' include due manifesti pubblicitari preesistenti, che sono di fatto parte intergrante del disegno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zed1, all'anagrafe Marco Burresi, è un artista toscano che ha iniziato a dipingere muri circa 20 anni fa. A contraddistinguere le sue opere figure con teste ovali, animaletti e bestioline. I lavori di Zed1 sono visibili in molte città, da Amsterdam a New York, passando per Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento