rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Attualità Duomo / Piazza del Duomo

Il Museo del Novecento verrà totalmente 'avvolto' da un maxi collage fotografico

Si tratta del progetto dell'artista francese Jr, in arrivo il 31 gennaio

Mille ritratti fotografici ricopriranno entrambi gli arengari del Museo del Novecento di Milano. Si tratta del progetto artistico firmato dall'artista francese Jr, intitolato 'Ora tocca a voi', che arriverà a Milano dal 31 gennaio al 14 febbraio.

"Dopo mesi di produzione la nuova azione di InsideOutProject sta per arrivare a Milano - scrive ArtsFor che ha curato la realizzazione dell'opera -. Oltre 1000 ritratti avvolgeranno il Museo del Novecento e sarà impossibile non accorgersene. Non vediamo l'ora di svelare alla città questo bellissimo progetto".

Jr arriverà nel capoluogo lombardo con il progetto di arte pubblica che ha già condotto in diverse parti del mondo, Italia inclusa. L'obiettivo, si legge nella newsletter che Palazzo Marino dedica alla cultura, è trasformare "storie e sogni delle persone in grandi opere di arte pubblica per creare un dialogo con la comunità e promuovere la riflessione su temi sociali e culturali".

Il migliaio di ritratti fotografici verranno distribuiti su circa 700 metri quadri e rimarranno visibili per un paio di settimane. Gli scatti sono stati fatti nelle Rsa di tutta Italia: l'idea è dare voce agli anziani, all'indomani di un periodo che li ha visti vivere la solitudine e le difficoltà dell'isolamento, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del loro ruolo e del confronto tra le diverse generazioni.

'Ora tocca a voi', promosso dal Comune di Milano – Cultura, viene realizzato da ArtsFor in collaborazione con il Museo del Novecento, l’Ufficio Arte negli Spazi Pubblici, il Municipio 1 e Fondazione Amplifon.

Chi è Jr

Classe '83 e nato a Parigi, Jr, all'anagrafe Jean René, è un artista noto per le sue installazioni monumentali e site specific, create a partire dalla tecnica del collage fotografico. Il francese, che si definisce un 'artivista urbano', si è esibito in città come New York, Berlino e Amsterdam. Il suo nome d'arte, oltre a essere formato dalle sue iniziali, è ispirato al protagonista della serie Dallas, J.R. Ewing.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Museo del Novecento verrà totalmente 'avvolto' da un maxi collage fotografico

MilanoToday è in caricamento